• Home
  • La Grande Milano
  • Storia
  • I toponimi miliari milanesi

I toponimi miliari milanesi

Mediolanum: questo era il nome della città romana di Milano, centro di riferimento di tutte le località poste lungo le antiche strade romane che percorrevano la Lombardia.
Quando le tratte si misuravano in miglia (un miglio romano equivaleva a circa 1,48 km), gli unici "cartelli" indicatori di distanze erano appunto i miliari, segnacoli di pietra con incisi i nomi delle città principali e le relative miglia che mancavano al primo centro abitato di una certa importanza.

Il circondario milanese è ricco di località che portano nel proprio nome il segno di queste distanze in miglia romane:

4 miglia – Quarto Oggiaro e Quarto Cagnino (Milano)
5 miglia – Quinto De' Stampi (Rozzano)
6 miglia – Sesto Ulteriano (San Giuliano Milanese) e Sesto San Giovanni
7 miglia – Settimo Milanese
8 miglia – Occhiate (Brugherio) da "octavum (milium)"
9 miglia – Nova Milanese, Noviglio e Melegnano da "miliarium nonum"

Tutte queste località citate circondano Milano e si concentrano maggiormente nella zona settentrionale.
Le posizioni dei miliari in questione indicano solo alcune delle direzioni delle strade romane che si diramavano dal centro abitato di Mediolanum, in direzione del lago Maggiore (Verbanus), del lago di Como (Larius), di Novara, della Liguria e di Lodi.

Ad oggi non è mai stato trovato alcun miliario romano anche se vi sono alcune incertezze per un piccolo parallelepipedo in pietra posto di fronte alla chiesa di Santa Maria del Pilastrello a Vimodrone (MI): il nome del luogo conserva ancora oggi la memoria di quel pilastrello che sarebbe un antico segnacolo stradale collocato lungo una strada secondaria che si innestava in un'arteria di grande importanza, in direzione orientale, verso Gorgonzola (la romana Argentea chiamata anche Concordiola, da cui il nome odierno) e ancora oltre passando per Bergamo, Brescia, Verona, Aquileia e fino ai Balcani.

Riferimenti bibliografici:

Chi volesse approfondire la tematica delle strade romane passanti da Milano veda O. CUNTZ 1929, Itineraria Antonini Augusti et Burdigalense in Itineraria romana.
Per il miliario di Vimodrone di veda G. MORENO VAZZOLER 2011, S. Maria Nova o del Pilastrello. Origini e vicende di un antico luogo di culto. Comune di Vimodrone.
Il tema delle distanze e dei toponimi miliari è stato sviluppato dall'autore in base alle proprie conoscenze topografiche ed archeologiche.

 

Toponimi-miliari-milanesi

 

miliari milanesiStefano Todisco

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.