San Carlo Borromeo

sancarloborromeo duomoSan Carlo Borromeo, fatto cardinale dallo zio Papa Pio IV ed eletto vescovo di Milano, fu molto attento alle necessità della Chiesa del suo tempo: indisse sinodi e istituì seminari per formare i sacerdoti e rafforzare la loro moralità e la loro preparazione religiosa, visitò più volte tutto il suo gregge per incoraggiare la crescita della cristiana ed emanò molti decreti sulla salvezza delle anime.

Dopo la morte dello zio papa Pio IV nel 1566, lasciata la corte pontificia, prese possesso della diocesi di Milano, nella quale da circa ottant'anni mancava un vescovo residente e nella quale si era radicata una situazione di pesante degrado. 

Secondo le direttive del Concilio tridentino fondò i primi seminari: il seminario maggiore di Milano, il seminario elvetico e altri seminari minori.

Negli anni del suo episcopato, dal 1566 al 1584, si dedicò alla diocesi milanese costruendo e rinnovando chiese (i santuari di Rho e del Sacro Monte di Varese, la Chiesa di San Fedele a Milano e la chiesa della Purificazione di Maria Vergine in Traffiume); si impegnò in opere assistenziali in occasione di una grande carestia nel 1569-70 e nel periodo della terribile peste del 1576-1577, detta anche "peste di San Carlo". 
Famoso è l'episodio della processione organizzata da San Carlo per chiedere l'intercessione affinché il morbo si plachi, fatta a piedi nudi, con in mano la reliquia del santo chiodo inserita in una croce lignea appositamente costruita. Incredibilmente, ilreliquie san carlo borromeo duomo milano morbo si placò e ciò fu interpretato da molti come una manifestazione della santità dell'arcivescovo.

Attuando nella diocesi di Milano la riforma tridentina si scontrò contro le resistenze dei governatori spagnoli, del senato e dei nobili e non esitò a difendere la giurisdizione ecclesiastica anche con l'uso delle scomuniche e della tortura. Ciò gli valse numerose critiche ed accuse di eccessivo rigorismo da parte di coloro che vedevano lesi i propri interessi.

In una cripta nei sotterranei del Duomo di Milano sono custodite alcune reliquie di San Carlo Borromeo.

Vedi tutti gli Storia di Milano

Vedi tutti i Monumenti Milano
Scopri tutte le Chiese e monumenti religiosi a Milano

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.