Carne al Teatro I

carne quadr

Va in scena al Teatro I dal 30 marzo al 2 di aprile Carne di Massimo Franceschelli, portato in scena da Elvira Frosini e Daniele Timpano che ne hanno curato anche la regia.

Il tema dello spettacolo è di grande attualità. Si tratta in pratica di un confronto/scontro tra una “vegana” e un “carnivoro” che mescolano il loro dibattito alimentare con le problematiche quotidiane di una coppia qualsiasi in un alternarsi di monologhi e dialoghi serrati in cui il cinismo e la comicità cercano di penetrare le contraddizioni della nostra società contemporanea.

Tra una risata e l'altra vengono trattate questioni capitali come la mercificazione della carne, ma anche il suo essere alle radici della nostra civiltà come portatrice di una sacralità che non può in ogni caso essere compromessa. 

D'altra parte il problema dell'alimentazione consapevole è molto sentito a tutti i livelli. Non sto qui a ricordare quanto l'esplosione delle trasmissioni televisive basate sulla cucina-spettacolo costituisca senza ombra di dubbio uno dei fenomeni mediatici del momento. Ma tutti quei gustosi ingredienti con cui gli chef creano i loro fantastici piatti da dove vengono? A quale prezzo sono stati resi disponibili per essere cucinati? 

La questione è importante perché va a chiamare in causa direttamente la nostra responsabilità di consumatori e di esseri umani. Carne è un'occasione per far emergere con leggerezza e col sorriso questo tipo di pensieri, mettendo in crisi le nostre certezze, e aprendo la strada a nuove scoperte e possibilità.

E allora a quale partito ci iscriveremo? “Vegani” o «Carnivori»? Non sarà forse a teatro, luogo della “carne” per eccellenza dove gli attori parlano al pubblico attraverso un corpo vivo e non un'immagine virtuale, che potremo trovare una risposta alla domanda?

Teatro I

Via Gaudenzio Ferrari 11, Milano

Dal 30 marzo al 2 aprile

Ore 21.00

Prezzi: Intero 18 euro, Convenzionati/Under 26 12 euro, Over 60 11,50, giovedì vieni a teatro in bicicletta 7 euro

Per info e prenotazioni 02/8323156 oppure 366/3700770

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964