Contrazioni di Mike Bartlett a Teatro Libero

  • Ilaria Federico

Fino al 27 marzo è in scena al Teatro Libero Contrazioni, regia di Luca Mazzone, con Viviana Lombardo e Silvia Scuderi. Lo show mette in scena una traduzione italiana di Monica Capuani del testo di Mike Bartlett presentato al grande pubblico come un radio drama dal nome Love Contract, rappresentato poi al London Royal's Court nel 2008. 

contrazioni

La manager di un'azienda in una serie di colloqui ossessivi e al limite dell'assurdo costringe un'impiegata a rivelare la sua relazione sentimentale con un collega.

Una relazione romantica, sia essa sessuale o sentimentale, a lungo le due protagoniste cercano di definire e delimitare il significato dell'espressione, può diventare infatti un problema aziendale. Colloquio dopo colloquio la manager, fredda, senza nome come un Big Brother orwelliano, riesce a introdursi nella vita privata della donna che diventa un burattino, un soldatino da comandare, curare e gestire come un ingranaggio, una macchina che esiste per lavorare e produrre.

Le sue scelte personali da questo momento saranno infatti dettate dagli articoli del contratto firmato, dalle ricerche delle risorse umane circa la sfera privata degli impiegati volte al miglioramento delle loro prestazioni.

Avere un marito, un figlio, una famiglia... siamo davvero liberi di possedere una vita privata oggi?

Impossibile non chiederselo guardando quest'opera distopica e inquietante che profetizza un futuro o forse un ormai presente dove l'utile prevale sull' umano, i risultati e il denaro sulle emozioni.

Emma, la protagonista, cerca inizialmente di sottrarsi all'invadenza del capo per diventare infine quasi complice o vittima senza più difese contro il controllo dell'HR.

Vi suggeriamo di non perdere quest'opera per riflettere sul significato del potere oggi e sui compromessi e sacrifici che siamo disposti a fare per usufruirne. Anche lavorare è uno strumento di potere. A quali rinunce siamo dunque pronti per goderne? Avrete un'immagine del futuro destabilizzante perchè troppo plausibile.

Teatro Libero

Via Savona 10

Fino al 27 marzo

Tutti i giorni ore 21.00. Domenica ore 16.00

Prezzi: Intero 18 euro, ridotto under25- over60 13 euro, under18 10 euro

Info e prenotazioni: tel. 028323126 mail: biglietteria@teatrolibero.it

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964