• Home
  • Home
  • Teatro
  • Cosa bolle in pentola. Il progetto della compagnia teatrale Qui e Ora

Cosa bolle in pentola. Il progetto della compagnia teatrale Qui e Ora

cosa bolle in pentola lowMolti sono gli artisti che in questi tempi cupi si danno da fare per indagare nuovi possibili modi di fare teatro, pur sapendo che la vera cifra essenziale del teatro è quella di essere innanzitutto un incontro di corpi, cosa purtroppo preclusa dall'inizio dell'emergenza coronavirus.

Il bisogno di stare insieme coi propri simili è comunque insopprimibile e i teatranti stanno escogitando di tutto per garantire almeno questo al proprio pubblico.

A tal proposito ho pensato di parlarvi del progetto molto interessante che la compagnia Qui e Ora, da anni attiva sul territorio della bergamasca così duramente colpito dall'epidemia, sta cercando di realizzare con una buona dose di "follia" creativa e con grande entusiasmo.

Cosa bolle in pentola è il nome del progetto/spettacolo in cui tre attrici, Francesca Albanese, Silvia Baldini, Laura Valli ricopriranno il ruolo di maestre di cerimonia, organizzando una serie di incontri tra persone che non si conoscono invitandole a dialogare sul tema del cibo. Gli incontri ovviamente saranno organizzati utilizzando le piattaforme di streaming, what's app e altre tecnologie in grado di preservare la salute dei partecipanti.

Le attrici cercheranno di facilitare la reciproca conoscenza delle persone istituendo un momento di sospensione nello scorrere monotono del quotidiano in questa quarantena o simil- quarantena, ricordando che il teatro è prima di ogni altra cosa, luogo di incontro e condivisione. E d'altra parte quale occasione migliore di condivisione si potrebbe mai immaginare di una sorta di banchetto virtuale in cui ritrovarsi e riscoprire, se pure in forma surrogata, il piacere di stare insieme?

Per partecipare al progetto è necessario contattare la compagnia con una email all'indirizzo quieora.organizzazione@gmail.com indicando il proprio nome cognome, indirizzo mail e numero di telefono, in quali giorni e orari si è disponibili per essere chiamati e su quale piattaforma preferite essere contattati. Le attrici della compagnia Qui e Ora faranno il resto.

Ben vengano queste e altre iniziative per rendere meno noiosa questa quarantena e soprattutto per tenere sempre viva in noi la voglia di teatro!

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964