Dell'Amore e di altri demoni al Teatro Libero

amore e demoni

Va in scena al Teatro Libero una pièce teatrale ispirata al celebre romanzo di Gabriel Garcìa Marquez con la direzione e l'interpretazione di Corrado Accordino. Lo spettacolo si presenta come una sorta di tributo al celebre scrittore sudamericano a un anno dalla sua scomparsa.

L'appassionante storia dell'amore impossibile tra la giovanissima marchesina Sierva Maria de Los Angeles e il prete Cayetano Delaura viene raccontata da Accordino tramite un coinvolgente monologo contrappuntato da immagini evocative e allucinanti, prodotte con l'ausilio del Microfilm Studio di Milano.

La storia, ben nota agli appassionati di letteratura latino-americana, narra di come Sierva Maria, disprezzata dalla madre e trascurata dal padre, dopo essere stata morsa da un cane che si sospetta rabbioso, viene rinchiusa in un convento dove subisce le vessazioni e i maltrattamenti delle suore che la ritengono indemoniata. Cayetano Delaura, presa a cuore la sorte della giovane, presto si rende conto che il malessere di quest'ultima non è da attribuirsi al morso del cane e neppure a Satana, ma all'irragionevole disprezzo di cui è stata fatta oggetto per tutta la sua vita.

Sierva Maria, inizialmente ribelle e intrattabile, finisce per innamorarsi di Don Cayetano il quale, a sua volta, si innamora di lei. I due vivono momenti di grande tenerezza in cui riescono ad esternare i reciproci sentimenti durante i brevi e fugaci incontri a loro concessi. Quando, tuttavia, la loro liaison viene scoperta, la vicenda precipita inesorabilmente verso la sua tragica conclusione.

Nel lavoro di Accordino ciò che viene portato alla luce è l'assoluta ingiustizia che caratterizza tutta la storia in cui niente sembra essere al suo posto e tutto funziona in maniera esattamente contraria rispetto a come dovrebbe. La fede non è fede, l'amore non è amore, l'ignoranza nasce dall'intelligenza. In tutto questo bailamme di insensatezza lo spettatore si trova sconcertato a dover cercare una strada per dare una risposta all'assurdo che, a volte, sembra caratterizzare la vita.

Dell'amore e di Altri Demoni è una produzione La Danza Immobile/Teatro Binario 7, ed è in scena al Teatro Libero dall'11 al 23 marzo (dal lunedì al sabato ore 21.00, domenica ore 16.00).

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964