"Io e Julia" al Libero fino al 25 gennaio

IO E JULIA 1Questa produzione del Teatro Libero, dopo il successo della scorsa stagione, torna in via Savona per raccontarci una storia liberamente ispirata a Pentimento della scrittrice e drammaturga americana Lillian Hellman.

 "Io e Julia" si impernia sulla profonda amicizia tra due donne nel periodo storico dominato dalla violenza nazista. Sullo sfondo della Berlino di fine anni '30, che aspetta la guerra imminente, Lillian (Monica Faggiani) e Julia (Cinzia Spanò) si ritrovano dopo tredici anni. Per le due ragazze, amiche da sempre sarà l'ultimo incontro, prima che le loro strade vengano divise dagli eventi bellici. Julia si oppone strenuamente alla dittatura nazista, mettendo al servizio della causa tutta se stessa e il suo notevole patrimonio, mentre Lillian, ritrovata la sua compagna, desidera solo portarla via con sé, e riprendersi tutto ciò a cui entrambe hanno dovuto rinunciare. Sullo sfondo, un pericoloso viaggio in treno per trafugare 50.000 dollari, destinati ad acquistare la merce più cara: la vita umana.

Un confine da attraversare. Perquisizioni naziste. Un visto di solo transito per un breve incontro dopo il quale niente sarà più come prima. Il libro, in realtà, narra una storia vera, che Lillian Hellman dedica all'amica ritrovata (la cui identità non è però mai stata svelata) e subito perduta: un legame intenso che si intreccia con la vita e con l'arte dell'autrice americana.

La Hellman (1905-1984), autrice impegnata, ha sempre inserito nella propria produzione letteraria e drammaturgica atti di denuncia sociale e politica, contrastati dalla censura e dalle persecuzioni statunitensi negli anni del maccartismo. Già nel ’34, con The Children's Hour, aveva apertamente affrontato un tema scabroso per l'epoca, l'omosessualità femminile. Questo libro ha ispirato anche il film Giulia del 1977 di Fred Zinnemann, con Jane Fonda (che interpreta appunto la Hellman) e Vanessa Redgrave, che si è aggiudicato numerosi tre premi Oscar ed innumerevoli nomination.

Giovanni Terzi

Teatro Libero,

Via Savona 10

Dal 18 al 25 gennaio 2014
dal lunedì al sabato ore 21.00
domenica ore 16.00

biglietti:
Intero: € 19,00
Under 26: € 15,00
Over 60: € 11,00

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964