fbpx
  • Home
  • Teatro
  • John Peter Sloan al Teatro Manzoni di Monza

John Peter Sloan al Teatro Manzoni di Monza

penguinPer la Stagione Fuori Abbonamento – Teatro Comico - al Teatro Manzoni di Monza, venerdì 15 marzo alle ore 21 va in scena la comedy inglese “I am not a penguin”  con  John Peter Sloan e Antonio De Luca, prodotta da Marangoni Spettacolo.

Sul palco poca scenografia, un solo artista e un microfono, sono questi gli elementi a supporto delle scene. John Peter, è un artista, cantautore ed insegnante poliedrico. Ha fatto parte come cantante del gruppo rock inglese “The Max”, è stato insegnante della lingua inglese per diverso tempo in Italia, nazione a cui ha sempre voluto bene ma con l’andare del tempo visto che i corsi non davano a chi li frequentava la giusta istruzione, ha messo in atto un nuovo modo di insegnare l’inglese con mini spettacolì, ottenendo un enorme  successo che ha condotto allo spettacolo dal titolo “Cultural Shock”, portato anche a Zelig, luogo famoso di comicità italiana di Milano.

Nel proseguio sono stati messi in piedi altri spettacoli live, quali “Full moon” “Cavman”,  “Instant English (the show)” oltre a suoi libri e il corso multimediale per Repubblica-L’Espresso “Speak Now” molto apprezzato dai lettori.

“I am not a pinguin” a differenza dei precedenti spettacoli in cui si voleva far risaltare le differenze culturali tra l’Italia e l’Inghilterra, portando momenti allegri e parlando di luoghi comuni, si focalizza su una visione più larga e complessa, con un racconto autobiografico che utilizza disgressioni, paradossi, con situazioni divertenti, causate dallo spiazzamento, dal sorriso, proponendo anche alcuni grandi canoni della comicità anglosassone nel modo che lo predilige il pubblico italiano.

Si può far ridere con tutto, e qui si ride di più, di una gioventù povera fatta in una famiglia a metà, in cui le calze nel cassetto sono al posto della culla, e le ansie del nonno regolano il tempo, partendo dagli scontri al pub come classico esempio di situazione sociale, dal momento di crisi nel Tacherianismo, descritto e portato sul palco, come raccontato da Kean Loach, adesso personaggio di cabaret. Quello di “I am not a pinguin” è una camminata e percorso lungo una vita, contraddistinto da riflessioni e battute, racconti e domande, con l’intento di fare uscire la Birmingham, la sua società inglese, che c’è al nostro interno e quella parte della nostra Italia che non ci si ricordava più di avere.

Questo spettacolo viene recitato in italiano e in inglese, in ogni caso anche chi non conosce l'inglese non troverà difficoltà di comprensione. Senza dubbio è da andare a vedere per tre precisi motivi: per sapere chi è l’insegnate d’inglese più famoso d’Italia, per vedere la “Stand- up commedy”, e per fare un viaggio in cui si deve riflettere con battute, aneddoti e domande.

Per informazioni e acquisto biglietti rivolgersi alla biglietteria del teatro Manzoni di Monza in Via Manzoni 23 a Monza – Tel.039.386500.

Il costo dei biglietti è: 20 euro posto unico numerato, ridotto: per diversamente abili under 18 e abbonati stagioni prosa euro 18,00, per gruppi posto unico a euro 15,00.

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964