Macbeth in streaming di Michele Sinisi

macbeth1 csIn attesa dell'ormai imminente riapertura dei teatri a Milano , ci fa piacere segnalare un'altra interessante iniziativa relativa alla continuazione del teatro con altri mezzi per dirla un po' alla maniera di Von Clausewitz.

Si tratta del progetto Macbeth di Michele Sinisi, regista i cui lavori abbiamo imparato a conoscere soprattutto presso il Teatro Fontana che, infatti, trasmetterà la diretta dello spettacolo sulla sua pagina Facebook e su quella di Elsinor centro di produzione teatrale.

Non si tratta questa volta della riproposizione filmata di uno spettacolo rappresentato in teatro, ma piuttosto di una performance live a cui gli spettatori potranno assistere sui canali suddetti. L'evento è previsto per lunedì 15 giugno, data in cui, Sinisi in diretta dalla cucina di casa sua, proporrà la storia di un padre-attore che chiuso in casa per il lockdown durante la pandemia, cercherà di realizzare una versione domestica del celeberrimo Macbeth di William Shakespeare, in cui personalmente interpreterà la parte del personaggio più umile: il portiere.

Egli sarà spettatore della tragedia di Macbeth assistendo in una conference call coi colleghi (che ovviamente vedrà anche il pubblico) a una successione di video costruiti dagli altri attori di quella comunità virtuale (e dato quello che è successo in questo periodo non avrebbe potuto essere altrimenti) creatasi in questo tempo difficile e capace di mettere in discussione le certezze di tutti.

Si tratta di un esperimento che guarda al futuro con la possibilità non troppo distante nel tempo di trasportare la storia del portiere di Macbeth negli spazi all'aperto del Teatro Fontana.

D'altra parte il teatro non può abdicare alla propria funzione di autocoscienza della collettività, né tanto meno alla sua dimensione rituale che, se pur deprivata (ancora per un po') dell'elemento corporeo che pure ne costituisce il nerbo fondamentale, deve provare ad esprimersi attraverso altri canali, tentando nuove vie. Andando, cioè, a cercare il pubblico dove sta. Ovvero nel mondo virtuale di internet.

Forse questa parentesi non richiesta, né desiderata, causata dal coronavirus, potrà stimolare i teatranti a scoprire le potenzialità di nuovi linguaggi che, anche quando questa atmosfera "eccezionale" sarà finita, lascerà a disposizione degli artisti un bagaglio di conoscenze artistiche più ricco e spendibile nel caleidoscopico contesto della nostra folle attualità.

La regia di Macbeth come detto è di Michele Sinisi, la drammaturgia di Francesco Asselta/Michele Sinisi. La produzione è di Elsinor Centro di Produzione teatrale.

La diretta è prevista per lunedì 15 giugno alle ore 21.00.

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964