NoLo Fringe Festival 2020: spettacoli gratuiti a Milano

tranvai

In quest'annata difficilissima per tutti, ma soprattutto per il teatro che ha vissuto momenti di grande sofferenza a causa delle chiusure imposte dal lockdown e dai problemi in cui tuttora versano i lavoratori dello spettacolo, siamo giunti ai nastri di partenza della stagione 2020/2021 che si annuncia ricca di sfide, ma speriamo anche di opportunità per quello che rappresenta a tutti gli effetti, un settore chiave della cultura e dell'economia della nostra Milano.

A fare da "antipasto" all'inizio della stagione c'è il NoLo Fringe Festival, evento originariamente previsto per l'estate, ma che per ovvi motivi quest'anno è stato rimandato a settembre (dall'8 al 13).

Rimandato sì, per cause di forza maggiore, non certo per la qualità degli spettacoli offerti che si annunciano davvero molto interessanti. Per ovvie ragioni di sicurezza e salute, l'organizzazione del festival è stata modificata al fine di consentire al pubblico di fruire degli spettacoli con la maggiore tranquillità possibile.

Tra le location scelte per le rappresentazioni vi sono il Ghe pensi Mi, locale di Piazza Morbegno dove si potrà assistere alle esibizioni del duo Aronica/Barra con il loro The ridere e il Tranvai affascinante tram milanese degli anni '20 parcheggiato presso il naviglio della Martesana dove andrà in scena la stand-up comedy  The Eleazaro Experience.

Presso lo spazio all'aperto ArteMadia sarà, invece, possibile assistere a Banana Split della compagnia Bettedavis duo. racconto di un'estate inattesa tra le canzoni della giovinezza e la poesia dei sonetti di Shakespeare. Al CrossFit NoLo verrà presentato al pubblico Sceme tagliate, carrellata surreale di ritratti di donne illustri.

Che farebbe Cyrano? della compagnia Crack 24 andrà in scena allo Spazio Hug, mentre il locale notturno Q Club ospiterà Della Vergogna con Giulia Vanozzi sulla triste storia di Tiziana Cantone.

Saranno gli spettatori a decretare il vincitore del festival con la possibilità di votare, compilando una scheda al termine degli spettacoli.

Accanto agli spettacoli in concorso sono previsti anche alcuni eventi extra come la ripresa del fortunato progetto Shakespeare in Via Padova con lo spettacolo Romeo e Giulietta a cura di Beppe Salmetti e Carla Stara (12 settembre) a cui si aggiungerà l'altro lavoro Sogno di una notte di mezza estate (13 settembre). Sono previsti eventi interessanti anche al Parco Trotter e all'Anfiteatro di Via Russo. Informazioni più dettagliate a riguardo possono essere reperite sul sito del NoLo: nolofringe.com.

Per assistere agli spettacoli (quasi tutti gratuiti, con l'eccezione di Saga Salsa del 13 settembre allo Spazio Hug in cui è previsto ingresso con pranzo a 25 euro) bisognerà necessariamente prenotare, lasciando i propri dati personali in ottemperanza alle norme sull'emergenza Covid.

INFO E PRENOTAZIONI: mail info@nolofringe.com. Per i seguenti spettacoli sarà possibile prenotare direttamente per mail DRAMAGAME: cittainscena@gmail.com, GIRANOLO: iscrizioni@giranolo.it, SAGA SALSA: mail@hugmilano.com

Previsto un punto info per il pubblico Fringe Central presso Bell Nett, Largo Fratelli Cervi 1, aperto da lunedì 7 a sabato 12 dalle ore 15 alle ore 20.

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964