"Shakespeare a pezzi" al Teatro Delfino di Milano

shakespeare a pezziAmleto è un malato in sedia a rotelle, Macbeth un ingenuo pescatore dall’animo gentile, la vicenda di Romeo e Giulietta un pezzo da cabaret. Così Omar Nedjari mette in scena il suo "Shakespeare a pezzi" al Teatro Delfino di Milano dal 19 al 21 febbraio.

Uno spettacolo che si diverte a stravolgere i capolavori del più grande drammaturgo di tutti i tempi, per scoprire che ancora riescono a parlarci, anche se mozzati, squartati... fatti a pezzi!

Lo spettacolo si apre con un divertente prologo recitato dallo stesso regista, che immerge immediatamente lo spettatore nello spirito della pièce.

Il monologo ripercorre la storia del Bardo e delle sue opere (brani tratti da Amleto, Enrico V, Otello, Riccardo III, Sogno di una notte di mezza estate) in una folle rincorsa all'aneddoto, il quale nasconde spesso la vera ragione che spinse l'immenso autore a manifestare la propria arte.

shakespeare a pezzi1Gli episodi si susseguono in un ambiente essenziale: solo un baule in scena, dal quale escono i personaggi del Bardo, evocati dal racconto scanzonato dall'attore. Con un paradossale vortice di scambi di identità tra i drammaturghi del tempo, Nedjari ci ricorda come spesso le dispute storico-letterarie su Shakespeare e le sue opere.

Tra provocazione e riscrittura, le tragedie diventano pièce comiche: il lato farsesco dei personaggi, pur mantenendosi coerente con la loro fisiologia, viene amplificato anche con citazioni e riprese di altri autori. Si ride di molte trovate, riflettendo sulle sorti non sempre fortunate dei testi del Bardo sulle scene contemporanee.

SHAKESPEARE A PEZZI
Teatro Delfino - Piazza Piero Carnelli, 20138 Milano
Da venerdì 19 a domenica 21 febbraio
Venerdì e sabato ore 21.00 - domenica ore 16.00
Biglietti
Intero: 18 €
Ridotto*: 15 €  
Convenzioni e cittadini di quartiere: 10 €
*ridotti over 60/Under 25/Studenti

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964