Va pensiero che io ancora ti copro le spalle ai Filodrammatici di Milano

va pensiero filodrammatici“Un uomo entra in scena raccontando al pubblico i propri fallimenti. Senza volerlo, parlando e cantando, con le sue cronache così profondamente e tragicamente comiche, inventa una morale che evidenzia bisogni e desideri di una società oramai in mutande e oltretutto sporche.”

Questa è la trama di Va pensiero che io ancora ti copro le spallesecondo capitolo della Trilogia del fallimento di Giuseppe Vincenti, inaugurata nel 2012 con Morir sì giovane e in andropausa e che progetta di chiudersi l’anno prossimo con Parmi veder le lagrime ma è solo un coccodrillo.
Dal 24 al 29 Marzo al Teatro Filodrammatici andrà in scena un atto unico in 6 quadri e canzoni, un discorso ironico sul mondo che racconta di un paese fondato sul reality, di individui che costruiscono tra di loro rapporti virtuali, come avatar superiori per cui il confine della dimensione online e di quella reale si fa sempre più sottile, di uomini e donne che esprimono al meglio le loro emozioni con le emoticon di WhatsApp. Ironica e allo stesso tempo drammatica la riflessione del protagonista: “La PlayStation3 è senza fili, la Wii pure, il decoder è integrato nella TV e non ha nemmeno un cavo scart, internet è WiFi... ed io con che mi impicco stasera?!”.

La produzione Scena Verticale e l’interpretazione di Dario De Luca sono una garanzia della qualità dello spettacolo. Nata nel 1992 a Castrovillari (CS), dal 1997 Scena Verticale è riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Nel 2003 ottiene il Premio della Critica Teatrale, assegnato dall’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro e nel 2010 riceve il Premio Speciale UBUper il festival “Primavera dei Teatri” di cui è ideatrice e organizzatrice.

Dal 2013 la compagnia è impegnata nel progetto di residenza teatrale “More” presso il Teatro Morelli di Cosenza in cui rientra anche lo spettacolo in scena a Milano.

Orario spettacoli:
martedì, giovedì, sabato ore 21.00
mercoledì, venerdì ore 19.30 
domenica ore 16.00

Biglietti
intero: 20 euro 
convenzionati: 16 euro 
under 25: 13 euro 
over 65: 10 euro

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964