La Cinquecento compie sessant’anni

fiat 500Un compleanno che non può passare in silenzio quello della mitica Cinquecento, che ha fatto la storia degli italiani e, in un certo senso, anche quella dell’automobile.

Un’auto che è divenuta celebre e che la puoi trovare in ogni angolo del pianeta, e proprio per questo entrerà a far parte della galleria permanente del Museo d’Arte Moderna di New York, il MoMa. Il Museo Newyorchese ha acquistato una Fiat 500 serie F prodotta dal 1965 al 1972. Allora proviamo a conoscere un po’ meglio la storia di questa mitica autovettura italiana.

La Casa automobilistica di produzione è la FIAT di Torino che, dal 1936, ne ha iniziata la produzione. L’idea della FIAT era di riuscire a mettere sul mercato un’auto “per tutti”, ecco allora l’uscita della Balilla prima e poi della 500 Topolino. Dobbiamo arrivare all’estate del 1957 per vedere la Fiat Nuova 500, che era venduta al prezzo di 465.000 lire, costo ritenuto, per le caratteristiche dell’autovettura troppo costosa.

Passarono appena tre mesi che la FIAT decise di presentare la 500 in due versioni distinte: la Normale e l’Economica, con caratteristiche e il costo diversi, infatti, la Normale costava 490.000 lire, mentre l’Economica 440.000. Al salone di Ginevra del 1959, sono presentati due nuovi modelli, la Nuova 500 Trasformabile e la Nuova 500 Tetto apribile. Il 1960 vede la luce, la FIAT 500D, che apportava piccole modifiche, adattandosi al nuovo Codice della Strada che nel frattempo era cambiato. Cinque anni dopo appare sul mercato la FIAT 500F, con caratteristiche e innovazioni che la fecero subito apprezzare dal pubblico. Visto il successo dell’autovettura ecco uscire sul mercato la FIAT 500L, ossia Lusso, identica per meccanica alla precedente, ma con interno e profilo rinnovato e accattivante. L’ultima 500 arriva nel 1972, precisamente la FIAT 500R, cioè Rinnovata.

Dire FIAT 500 è entrare non solo nel mito dell’automobile, ma anche nel modo di vivere di una classe sociale, soprattutto sino agli anni Settanta. Proprio perché la FIAT 500 “ è sempre nel tempo”, anche diverse produzioni cinematografiche, sia sul piccolo sia sul grande schermo, la vedono protagonista.

Elenco alcuni film in cui la 500 è presente:

  • Un film di animazione che sicuramente si ricorda, è quello di “Cars e Cars 2”, nel ruolo del gommista Luigi amico del protagonista.
  • Altra serie animata in cui è presente la FIAT 500, è “Dragon Ball”.
  • Un altro cartone dove troviamo la 500 protagonista, è “ Lupin III “, dove condivide le sue rocambolesche avventure.
  • Altro film con protagonista la 500 è “ La Sindrome di Antonio”, di Claudio Rossi Massimi.
  • Nel 1998 il cantautore Luciano Ligabue ha inciso su pellicola il film “ radiofreccia”, che trae ispirazione da un libro da lui scritto.
  • Nel 2015 la nostra 500 è stata protagonista, insieme alla nuova Aston Martin DB10, nel film di James Bond 007, Spectre.
  • Non solo il cinema ha dedicato spazio alla mitica 500, ma anche il mondo della musica, infatti, ecco alcune canzoni dedicate all’auto.
  • Cinquecento sogni di Eugenio Finardi.
  • Cinquecento, di Elio e le Storie Tese.
  • Noi che giriamo in 500 di Dario Calderone.
  • Con le parole “la 500 di papà e chi la cambia fin che va, e poi quanti ricordi ha!”, Umberto Tozzi dedica una canzone alla 500.
  • Nel luglio 2016 è stato messo in onda uno spot pubblicitario dal titolo “Nuova 500 Riva”, il più piccolo yacht al mondo. Protagonista Adrien Brody, su una canzone del cantautore francese Charles Trenet dal titolo “La Mer”.

La 500 annovera sul suo curriculum anche:

  • Una 500 R del 1973 ha percorso il viaggio Bari – Pechino, coprendo una distanza di 16.000 chilometri. 
  • Nel 1964 una 500 D è stata usata in Antartide.
  • Anche il famoso settimanale “Topolino”, pubblica una storia dedicata alla 500, col titolo: “La vendetta di Amelia”.

Nel nostro bel Paese molti sono i Club che radunano appassionati di questa mitica autovettura.

Molto ci sarebbe ancora da raccontare, ma “il semaforo rosso dell’articolista” mi obbliga alla fermata, per cui…. Auguri alla festeggiata e mai tramontata FIAT 500.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.