Santi Protettori: quale Santo invocare

tutti i santiTutti abbiamo sentito parlare o suggerirci, nei momenti di difficoltà, di rivolgere una invocazione a un Santo, ma non uno dei tanti, un Santo ad hoc, preposto per quel particolare tipo di bisogno.

Il problema però è quello di conoscere a quale Santo fare riferimento, il che è tutto dire, per cui ho deciso di fare un elenco, riportando il Santo a cui rivolgersi in caso di bisogno. Sul risultato non garantisco. È doveroso precisare la possibilità che a un Santo siano affidate più patronati.

Devo però un piccolo appunto, rimane ancora da individuare un Santo che protegga chi è senza e/o non trova un lavoro. 

Fatta questa precisazione, ecco l'elenco.

  • Per gli Agricoltori Sant'Isidoro, noto anche come Isidoro Agricola, di professione agricoltore, per cui uno del mestiere.
  • Per gli Albergatori San Giovanni Battista, probabilmente per il suo pellegrinare nella Palestina del tempo.
  • Per gli Architetti San Benedetto da Norcia, per aver fondato l'Abbazia di Monteccasino e la Regola dell'Ordine di San Benedetto.
  • Per gli  Artigiani, San Giuseppe, padre putativo di Gesù, a sua volta artigiano.
  • Per gli Artisti, Medici, Chirurghi, San Luca evangelista, a sua volta medico.
  • Per i Camerieri, Santa Zita, per dodici anni domestica in casa privata.
  • Per i Dentisti, Sant'Apollonia, perchè, torturata per la sua fede cristiana, perse anche tutti i denti.
  • Per gli Elettricisti, Santa Lucia, dal suo nome che attiene alla luce.
  • Per i Fabbri, San Pietro, probabilmente perchè è rappresentato con le chiavi in mano.
  • Per i Farmacisti, San Giovanni Leonardi, farmacista a Lucca e poi sacerdote.
  • Per i Fotografi, Santa Veronica, la donna che ponendo un fazzoletto sul volto di Gesù ne trasse l'immagine.
  • Per i Giornalisti, San Francesco di Sales, che con i suoi scritti insegnò la devozione e l'amore a Dio.
  • Per gli Inferimieri, San Camillo De Lellis, che si mise al servizio dei malati, e da San Giovanni di Dio, che fece costruire un ospedale mettendosi poi a curare i malati, e creando l'Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio.
  • Per gli Ingegneri, San Benedetto di Hermillon, che un'apparizione celeste gli ordinò di costruire un ponte, lui che era un pastore, e che riuscì comunque a realizzare.
  • Per i Motociclisti, San Colombano, probabilmente per il suo pellegrinare in Europa.
  • Per i Musicisti, Santa Cecilia, dovuto probabilmente a una errata interpretazione di un'antifona di introito della Messa.
  • Per le Partorienti, Sant'Anna, mamma di Maria, la Madonna.
  • Per i Politici, San Tommaso Moro, difensore delle propria fede opponendosi al re Enrico VIII, e per questo decapitato.
  • Per i Poliziotti, San Michele arcangelo, quale difensore della fede e del bene contro Satana.
  • Per gli Scienziati, Sant'Alberto Magno, probabilmente per la sua grande capacità di unire in sintesi la sapienza dei Santi con il sapere umano e la scienza della natura.
  • Per i Soldati, San Giorgio, valoroso soldato e tribuno delle milizie dell'imperatore Diocleziano, che si rifiutò di uccidere dei Cristiani innocenti, e fu a sua volta martirizzato.
  • Per gli Studenti, San Giuseppe da Copertino Desa, che vide la luce in una stalla. Figlio di contadini e poco istruito e malato, riuscì ugualmente ad applicarsi allo studio, sino a superare gli esami con successo.
  • Per i Vigili urbani, San Sebastiano, soldato alla corte di Diocleziano e comandante della prima legione di stanza a Roma. Martirizzato perchè cristiano.
  • Per i Vigili del Fuoco, Santa Barbara, il cui padre venne ucciso da un fulmine dopo che l'aveva decapitata per la sua fede cristiana.
  • Per i Volontari della difesa civile, San Pio da Pietralcina, un grande frate francescano uomo di Dio.

 

Ovviamente quanto riportato è solo una piccolissima parte, e incompleta, che tuttavia vuole invitare, in caso di difficoltà, a rivolgersi, piuttosto che abbandonarsi a parolacce o peggio, che non servono a nulla, a un Santo protettore che non può deludere una richiesta fatta con fede. Provare non costa nulla, si sa mai!

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.