Commissioni Carte di credito voli / aereo addio

commissioni carte credito voliChissà quanti di voi hanno imprecato per le commissioni sulle carte di credito che molte compagnie aere impongono ai viaggiatori che acquistano i biglietti online per i cosiddetti voli low cost.

Finalmente dal 1 dicembre 2012 la musica cambia e decade il tanto famigerato balzello delle commissioni aggiuntive per l’acquisto di un volo online con carta di credito. Con questo provvedimento, quindi,  Alitalia, Ryanair (Ryanair cash passport), Easyjet, Blu Panorama e gli altri vettori aerei non potranno più incrementare i loro fatturati con questa pratica ritenuta scorretta.

Un ulteriore provvedimento dell’Unione Europea obbliga le compagnie aeree a modificare le loro tariffe includendo anche le eventuali spese accessorie a partire dal 2014 mentre fino ad oggi addebitavano una media di  € 6,00 per tratta come commissioni carta di credito, alla faccia del low cost!

Ciò che faceva innervosire maggiormente i clienti era il fatto di accorgersi del famigerato balzello soltanto quando si arrivava alla schermata finale per pagare selezionando il tipo di carta. L'unico modo per evitare la commissione aerea sulla carta era acquistare la loro carta prepagata con costi e condizioni non proprio favorevoli!

Il provvedimento segue le sanzioni alle compagnie aeree applicate dall’Antitrust e nello specifico di 20.000 euro per Alitalia, 12.500 per  Blue Panorama Airlines, 20.000 per  Easyjet, 37.500 per Ryanair e 10.000 per Wizzair.

Molte associazioni dei consumatori si erano attivate per segnalare l'anomalia, finalmente possiamo dire addio a questo ulteriore costo nascosto.

I.C.

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI