• Home
  • TRASPORTI
  • Lombardia: Agevolazioni acquisto abbonamenti trasporto pubblico

Lombardia: Agevolazioni acquisto abbonamenti trasporto pubblico

ioviaggio lombardiaHo ricevuto dalla Regione Lombardia delle notizie, per la precisione dal bollettino quarantatré con riepilogo di alcune agevolazioni. Ritengo cosa buona che MilanoFree porti a conoscenza di tutti i cittadini, la parte attinente alle agevolazioni, pertanto riporto integralmente quanto emanato dalla stessa.

IO VIAGGIO, TUTTO QUELLO CHE SERVE SAPERE

Con i biglietti e gli abbonamenti integrati “io viaggio” è possibile viaggiare in Lombardia usando diversi mezzi di trasporto pubblico (treno e metrò compresi) a prezzi vantaggiosi.
I biglietti - di cui esistono varie tipologie - si possono acquistare presso le biglietterie di Trenitalia, Trenord e delle aziende di servizi di trasporto della propria città. Per viaggiare sui treni Intercity o Malpensa Express è sufficiente integrare l’abbonamento ‘io viaggio’ con la Carta Plus Lombardia.

Di seguito le varie tipologie.
• Io viaggio ovunque in Lombardia abbonamento mensile o annuale a partire da 107€. Valido per i mezzi di trasporto pubblico della Lombardia, utile in particolare per spostamenti frequenti e su lunghe distanze.
• Io viaggio ovunque in Provincia abbonamento mensile a partire da 75€ (il prezzo varia a seconda della provincia). Valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico di una provincia a scelta, utile per spostamenti frequenti all’interno di una determinata provincia
• Io viaggio Trenocittà abbonamento mensile dà diritto ad uno sconto del 30% sull’abbonamento urbano per chi abbina al classico abbonamento ferroviario anche l’abbonamento ai mezzi pubblici di una determinata città.
 io viaggio in famiglia dà diritto ad uno sconto del 20% sul secondo abbonamento per i figli minori e gratuità dal terzo abbonamento in poi e permette ai ragazzi sotto i 14 anni di viaggiare gratis quando accompagnati da un parente adulto.
 Io viaggio ovunque in Lombardia biglietti giornalieri o multi-giorno a partire da 16€ e valido per spostarsi in tutta la Lombardia. È possibile, ad esempio, con un unico biglietto, compiere un viaggio da Milano a Brescia in treno (regionale) e poi usare il battello (navigazione pubblica) del lago d’Iseo o spostarsi da Bergamo a Como e prendere la funicolare.

Regione Lombardia mette a disposizione inoltre l’abbonamento annuale io viaggio ovunque in Lombardia Agevolata (IVOL Agevolata) che consente ai cittadini residenti in Lombardia invalidi, disabili o che hanno superato i 65 anni di età di viaggiare sui servizi di trasporto pubblico regionale e locale della Lombardia: autobus urbani e interurbani, tram, metropolitana, treni suburbani e regionali in seconda classe, funivie, funicolari e sui servizi di navigazione del lago di Iseo e alcuni Malpensa Express. Questo tipo di abbonamento si presenta come una tessera elettronica che si riceve a domicilio dopo averne fatta richiesta a Regione.

IO VIAGGIO IN FAMIGLIA

I ragazzi minori di 14 anni viaggiano gratis sui trasporti pubblici in Lombardia quando accompagnati da un familiare in possesso di un biglietto o abbonamento valido. Per i figli minori di 18 anni, sconto del 20% sull’acquisto del secondo abbonamento e gratuità dal terzo abbonamento in poi.

• I minori di 14 anni viaggiano gratis insieme a un familiare
• Agevolazioni per l’acquisto di abbonamenti per più figli
• Ricorda

I minori di 14 anni viaggiano gratis insieme a un familiare

L’agevolazione si applica ai minori di 14 anni che viaggiano accompagnati da un familiare adulto (genitori, nonni, zii, fratelli/sorelle) in possesso di un titolo di viaggio valido.
Per usufruire dell’agevolazione è sufficiente compilare il modulo scaricabile dalla sezione Moduli io viaggio in famiglia e disponibile anche nelle principali biglietterie, punti informativi e siti web delle aziende di trasporto. La dichiarazione, debitamente compilata, consente ai ragazzi in possesso dei requisiti di viaggiare subito gratuitamente sui mezzi pubblici. Ha validità 60 giorni, dopodiché deve essere rinnovata. Consegnando la dichiarazione all’azienda di trasporto, insieme a due fototessere per ragazzo e copia di un documento di riconoscimento, si riceverà gratuitamente la tessera io viaggio in famiglia per i ragazzi. La tessera è nominativa e riporta l’elenco degli accompagnatori con cui il ragazzo potrà viaggiare gratuitamente sui trasporti pubblici in Lombardia. La tessera rilasciata da un’azienda di trasporto è valida per tutte le aziende di trasporto in Lombardia.

Esempi:
• Una famiglia di Monza prende il treno per una gita a Como portando con sé i 3 figli: spenderebbe per i biglietti di andata e ritorno 14.40 € per gli adulti (2 x 3.60 € x 2) e 10.80 € per i ragazzi (3 x 1.80 € x 2), per un totale di 25.20 €; con “io viaggio in famiglia”, tutti i figli viaggiano gratis, risparmiando 10.80 €
• Un genitore a Brescia si reca in centro con l'autobus, portando con sé i propri figli di 10 e 7 anni: spenderebbe 3 x 1.30 =3.90 € per acquistare 3 biglietti dell’autobus; con “io viaggio in famiglia”, i 2 figli viaggiano gratis, risparmiando 2.60 €

Agevolazioni per l’acquisto di abbonamenti per più figli

Le famiglie che acquistano più abbonamenti mensili e annuali al trasporto pubblico per i propri figli minorenni hanno diritto a uno sconto del 20% per l’acquisto del secondo abbonamento e alla gratuità dal terzo in poi.
Per usufruire dell’agevolazione è sufficiente compilare il modulo scaricabile dalla sezione Moduli io viaggio in famiglia e disponibile anche nelle principali biglietterie, punti informativi e siti web delle aziende di trasporto.

Sconti e gratuità si applicano sugli abbonamenti che hanno la stessa validità temporale (mensile o annuale) anche se emessi da aziende di trasporto diverse, partendo da quello meno costoso: acquistando due abbonamenti, lo sconto del 20% si applica sull’abbonamento che costa meno. Acquistando tre o più abbonamenti, la gratuità si applica sull’abbonamento che costa meno.

Lo sconto NON è cumulabile con altre agevolazioni (es. abbonamenti studenti).

Esempi: • Una famiglia di Gallarate acquista tre abbonamenti mensili per i figli, due per il treno per andare a Varese e uno per i trasporti urbani di Gallarate: spenderebbe ogni mese 93 € per gli abbonamenti ferroviari (2 x 46.50 €) e 28,30 € per l’abbonamento urbano, per un totale di 121,30 €; con “io viaggio in famiglia” gli abbonamenti per il primo figlio si pagano per intero (74,80€), per l'abbonamento del secondo figlio si spende 37,20 €, risparmiando così 9,30 € ogni mese.
• Una famiglia di Cantù acquista tre abbonamenti mensili per i figli, due per l’autobus per Como e uno per i trasporti urbani di Cantù: spenderebbe 108 € per gli abbonamenti integrati urbani (2 x 54 €) e 18,50 € per l’urbano Cantù, per un totale di 126,50 €; con “io viaggio in famiglia” gli abbonamenti per il primo figlio si pagano per intero (72,50€), per l'abbonamento del secondo figlio si spendono 43,20 €, risparmiando così 10,80 € ogni mese.

Ricorda:

Le agevolazioni di "io viaggio in famiglia" sono valide su tutti i mezzi di trasporto pubblico regionale e locale in Lombardia, ovvero:

• Bus urbani ed extraurbani,
• Tram, filobus e metropolitane
• Treni suburbani e regionali
• Battelli sul Lago d’Iseo
• Servizi a chiamata
• Funivie e funicolari di trasporto pubblico.

Ritenendo di aver fatto cosa utile, a tutti….buon viaggio!

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.