Provvedimenti circolazione stradale

Provvedimenti relativi alla circolazione dei veicoli nei periodi dal 1 novembre 2006 al 31 marzo 2007

Fermo del traffico nelle giornate da lunedì a venerdì, escluse le giornate festive infrasettimanali, dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00.

  • autoveicoli ad accensione comandata (benzina) non omologati ai sensi della direttiva 91/441/CEE e successive direttive, non adibiti a servizio pubblico;
  • autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) non omologati ai sensi della direttiva 91/542/CEE, oppure non omologati ai sensi della direttiva 91/12/CEE e successive direttive, non adibiti al servizio pubblico;
  • motoveicoli e ciclomotori a due tempi non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CEE, e successive direttive, non adibiti a servizio pubblico.


SONO ESCLUSI DAL FERMO:

  • gli autoveicoli elettrici;
  • gli autoveicoli ibridi e bimodali;
  • gli autoveicoli con motore ad accensione comandata, alimentati a carburanti gassosi (metano, g.p.l.);
  • gli autoveicoli ad accensione comandata (benzina), dotati di catalizzatore e omologati ai sensi della direttiva 91/441/CEE e successive direttive, immatricolati a partire dal 1 gennaio 1993 o in precedenza, purché conformi alla citata direttiva 91/441/CEE;
  • gli autoveicoli commerciali ad accensione comandata (benzina) di massa massima superiore alle 3,5 tonnellate, omologati ai sensi della direttiva 91/542/CEE, e successive direttive, e di massa massima inferiore alle 3,5 tonnellate, omologati ai sensi della direttiva 93/59/CEE e successive direttive;
  • gli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) omologati ai sensi della direttiva 94/12/CEE e successive direttive;
  • gli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) di massa massima superiore alle 3,5 tonnellate omologati ai sensi della direttiva 91/542/CEE, e successive direttive, e di massa massima inferiore alle 3,5 tonnellate omologati ai sensi della direttiva 96/69/CEE e successive direttive;
  • i motoveicoli e i ciclomotori catalizzati, omologati ai sensi della direttiva 97/24/CEE;
  • i motoveicoli e i ciclomotori dotati di motore a quattro tempi.
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.