• Home
  • TRASPORTI
  • Sciopero personale manutenzione Trenord – venerdi 12 aprile 2019, non personale viaggiante

Sciopero personale manutenzione Trenord – venerdi 12 aprile 2019, non personale viaggiante

stazione vuota foto unsplashSciopero personale manutenzione Trenord – venerdi   12 aprile 2019, non personale viaggiante

Le organizzazioni sindacali avevano attivato in data 14 dicembre 2018 le procedure di raffreddamento per il settore della manutenzione denunciando gravi lacune nell’organizzazione del lavoro, violazioni del Contratto Collettivo delle Attività Ferroviarie, nonché le esternalizzazioni delle attività specifiche del settore. 

Nei giorni 21 dicembre 2018, 26 marzo u.s. si sono svolte specifiche riunioni del settore della manutenzione dove non è emersa la volontà aziendale a risolvere le questioni organizzative e logistiche, né tanto meno di ricondurre i turni di lavoro nel rispetto del Contratto Collettivo delle Attività Ferroviarie, anzi è stata avanzata la richiesta di aggravare ulteriormente i turni di lavoro di un sito dell’impianto di Milano Fiorenza.  Più specificatamente l’assenza di una funzionale pianificazione del lavoro,  carenze nella programmazione delle attività  ( i 5 impianti presentano diverse organizzazioni del lavoro che impediscono alle rappresentanze dei lavoratori una verifica omogenea delle attività svolte),  la mancata definizione dei carichi di lavoro, rappresentano i principali motivi per cui il settore  è la principale causa  dell’insufficiente qualità del servizio offerto da Trenord.  In tale quadro la decisione di Trenord di mantenere esternalizzata e incrementare le attività del deposito esteso  - è recente il bando di gara- senza coinvolgere le rappresentanze dei lavoratori che, da sempre, hanno dimostrato la loro contrarietà a questo progetto, rappresenta l’ennesimo atto di arroganza con cui alcuni dirigenti gestiscono un’azienda pubblica. 

A questo si somma il fatto che in alcuni impianti, Cremona, così come denunciato,  la negoziazione dei turni di lavoro anziché essere svolta, così come previsto dal Contratto, con le RSU/OO.SS.,  viene definita individualmente con i singoli lavoratori.  A questo si aggiungano iniziative di gestione e organizzazione del lavoro che non rispettano il Contratto Collettivo di Lavoro, tra cui la polifunzionalità di attività di manutenzione/gestione treni (es. a Lecco, dopo aver trasferito a Milano il personale piazzalista, in quanto ritenuto non necessario),   oltre alle criticità del turno “disponibile”, e la mancanza della squadra di reperibilità a Milano Fiorenza.

Per tali ragioni le scriventi richiesto e verificato il calendario degli scioperi nei trasporti dichiarano lo sciopero di tutto il settore della manutenzione con le seguenti modalità:

OR.S.A. - Ferrovie

     

  • personale collegato con nesso di strumentalità alla circolazione dei treni il giorno 12 aprile 2019 dalle ore 9.01 alle ore 16.59;
  • personale non collegato con nesso di strumentalità se impiegato in prestazione giornaliera sciopera intera prestazione, se impiegato in turni avvicendati mattina /pomeriggio sciopera intera prestazione del turno del mattino.

Sono esclusi il personale viaggiante, ovvero capitreno e macchinisti.

Seguiranno norme tecniche di attuazione dello sciopero.

Pin It