Sciopero Trenord 17 maggio 2019

tabellone trenord

Una nuova tegola per i pendolari è in arrivo: venerdì  17 maggio è stato indetto un altro sciopero.

Di seguito il comunicato di Trenord:

Sciopero nazionale del trasporto ferroviario il 17 maggio 2019.

Venerdì 17 maggio 2019, l'organizzazione sindacale USB Lavoro Privato ha indetto uno Sciopero Nazionale del trasporto ferroviario dalle 09:00 alle 16:59 a cui potrà aderire il personale di Trenord e del gruppo Ferrovie dello Stato. Il Servizio Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza e il servizio Aeroportuale, potranno subire variazioni e/o cancellazioni. 

Si precisa che le fasce orarie di garanzia, dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00, non sono coinvolte dallo sciopero.

Viaggeranno i treni che, con orario di partenza dalla stazione di origine anteriore alle ore 09:00, abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 10:00. Autobus sostitutivi "no-stop" saranno istituiti limitatamente ai soli collegamenti aeroportuali di "Milano Cadorna - Malpensa Aeroporto" e "Malpensa Aeroporto - Stabio" in caso di non effettuazione dei treni. Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1.

Come spesso si legge sui social purtroppo l’agitazione cade sempre  di venerdì .

Quali sono le ragioni dello sciopero:

Il sindacato USB ha  emanato una nota in cui dichiarava proprio la nuova mobilitazione del 17 maggio per difendere il diritto dello sciopero che, a loro dire, era stato oltraggiato dalla Commissione.

Al posto dello sciopero del 12 aprile quindi arrivano tutta una serie di iniziative collaterali e di proteste tra cui uno sciopero generale dei lavoratori del pubblico impiego della scuola previsto per venerdì 10 maggio e lo sciopero del 17 maggio nel settore dei trasporti.

Queste giornate di lotta distinte, secondo il  sindacato, sono state create perché non si può sostituire lo sciopero generale del 12 aprile, ma questa modalità è l’unica utile per contrastare il divieto di scioperare e dare forza alle rivendicazioni dell’USB.

Ci sarà la solita corsa nel prendere un giorno di ferie o di permesso, mentre qualcun' altro prenderà la macchina.

Si è creato un effetto panico tra i viaggiatori, che piuttosto rimangono a casa per non imbattersi in avventure o peripezie.

Non dimentichiamoci che è previsto anche uno sciopero in Atm.

Al momento sul sito non sono presenti i dettagli, ma il tramite canale twitter è stato comunicato che a breve ci saranno gli aggiornamenti.

Prestate attenzione alle app e al canale twitter.

 

Buon viaggio

Pin It