• Home
  • TRASPORTI
  • Settimana nera a Milano per lo sciopero dei trasporti

Settimana nera a Milano per lo sciopero dei trasporti

  • Chiara Dovere

trasporti milanoA Milano la terza settimana di dicembre si preannuncia particolarmente difficile sul fronte dei trasporti.

Gli scioperi proclamati nel settore pubblico sono addirittura tre nell’arco di pochi giorni.

Si comincia lunedì 14 dicembre con lo sciopero di 24 ore indetto dal personale della società Autoguidovie che si occupa della gestione relativa alle linee di autobus in servizio in Brianza e a Cremona.

Il servizio sarà garantito nelle fasce orarie comprese tra le 5.30 e le 8.29 e tra le 15.00 e le 17.59.

Mercoledì 16 dicembre sarà la volta di Atm: l’agitazione sindacale coinvolgerà direttamente il centro di Milano. Lo stop interesserà infatti autobus, metro e tram a partire dalle 8.45 fino alle 12.45, dopodiché il servizio riprenderà regolarmente.

Eventuali cancellazioni e ritardi potrebbero riguardare anche le linee Ovest Milano 423, 431, 433 e Sud Milano 201, 220, 221, 222, 230 e 328.

Lo sciopero interesserà questa volta anche la società di trasporti di Monza, la Net, aderente al sindacato Cub trasporti (Confederazione Unitaria di Base Trasporti).

I dipendenti Trenord sciopereranno invece giovedì 17 dicembre, dopo la cancellazione da parte della prefettura di quello che era stato indetto durante le festività in occasione del lungo ponte di Sant’Ambrogio.

Come si evince direttamente dal sito ufficiale del Ministero dei Trasporti, i disagi dello sciopero perdureranno per 21 ore, a partire dalla mezzanotte fino alle 21.

Il coinvolgimento delle sigle sindacali Filt-Cgil, Uil-Trasporti, Faisa-Cisal, Fast-Ferrovie, Ugl-Trasporti e Or.S.A potrebbe causare ritardi e soppressioni anche per i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza.

Di conseguenza, si preannunciano particolarmente difficili gli spostamenti per i 600mila pendolari lombardi che ogni giorno viaggiano per lavoro.

Problematici saranno anche i collegamenti con Malpensa per quanti viaggiano in aereo.

In particolare, interesseranno i collegamenti aeroportuali tra Milano Cadorna/Centrale e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Bellinzona, per cui sono già stati predisposti dei bus sostitutivi che non effettueranno fermate intermedie.

Come di consueto, sono state predisposte delle fasce orarie di garanzia tra le 6.00 e 9.00 e tra le 18.00 e 21.00.

Gli effetti dello sciopero si faranno sentire in modo particolarmente intenso durante la settimana che sancisce la classica corsa ai regali in vista del Natale.

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964