Taxi più cari a Milano

taxi-milanoPurtroppo per chi ha la necessità di spostarsi in città utilizzando il servizio taxi, registriamo dal prossimo mese di luglio un aumento delle tariffe a Milano.

L’importo base delle corse subirà un aumento da 3 euro a 3,20 euro nelle ore diurne, e da 6 a 6,10 euro in quelle notturne e da 5 euro a 5,20 euro nei giorni festivi.  Anche la tariffa oraria subice un aumento di 0,60 euro cosi' come aumentano di ben 5 euro gli importi fissi per gli aeroporti, passando dalla tariffa fissa attuale di 85 euro per la tratta Milano-Malpensa a 90 euro, e da Malpensa a Fiera Polo esterno da 60 a 65 euro.

Malpensa-Linate costerà 100 euro invece che 95 e la tratta Varese-Malpensa 65 euro. Invariata invece a 50 euro la tratta Linate-Fiera Polo Esterno di Rho.

L’adeguamento tariffario è stata determinato partendo dal dato fisso dell’inflazione al 3,23 %, e applicando una formula matematica precedentemente stabilita nel corso degli accordi del 2008, di fatto 4 parametri di qualità che sono: il numero delle auto ecologiche, la presenza di forme di pagamento elettroniche, la conoscenza di almeno una lingua straniera da parte dell’autista e il numero di giorni di presenza in servizio. Di fatto però l’ultimo parametro non è stato rispettato e avendo dato un risultato negativo ha determinato una riduzione dell’aumento al 2,58%.

I taxi autorizzati ad operare sugli aeroporti lombardi, su determinati percorsi prestabiliti – a prescindere dall’importo che può indicare il tassametro – devono applicare tariffe predeterminate, comprensive di tutti i costi (equivalente economico del tempo di presa in carico, pedaggio autostradale, supplemento notturno o festivo). L’applicazione della tariffa fissa prevede che il tassista scelga il percorso idoneo per raggiungere la destinazione. L’eventuale richiesta di soste o fermate intermedie o la richiesta di variazione di percorso fanno venir meno l’applicazione della tariffa fissa.

Durante la corsa è facoltà del passeggero chiedere una eventuale sosta di attesa fino al massimo di 1 ora. In questo caso, oltre all’eventuale importo segnato a tassametro, l’utente deve anticipare 26,18 euro a titolo di deposito come somma prestabilita per la fermata di un’ora.

Valide alternative al caro taxi per le tratte Milano-Malpensa e Milano-Linate rimangono i treni (da poco anche il freccia rossa per Malpensa) e per Linate la linea di autobus urbano numero 73 al prezzo di 1 euro, il bus Milano Fiera-Linate che opera durante le manifestazioni fieristiche e collega i poli fieristici di Milano (Fiera Milano City e Fiera Milano Rho-Pero) al costo di 6,50 euro, il Malpensa Express che collega la stazione di Cadorna con il Terminal 1 dell’aeroporto di Malpensa a 14,50 euro.

Vai alla sezione Trasporti di Milano

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI