• Home
  • TRASPORTI
  • Venerdì 8 febbraio Sciopero del personale di Trenitalia - Non Trenord

Venerdì 8 febbraio Sciopero del personale di Trenitalia - Non Trenord

stazione vuota foto unsplashE‘ prevista un’agitazione sindacale riguardante il personale di Trenitalia nella giornata di venerdì 8 febbraio 2019

Non sono coinvolti personale di Trenord e Rfi.

 

 

 

 

Le modalità dello sciopero sono:

  • dalle 09.01 alle 16.59 di venerdì 8 febbraio 2019 per il personale mobile, ovvero macchinisti e capotreno;
  • dalle ore 03.00 di venerdì 8 febbraio 2019 alle ore 02.00 di sabato 9 febbraio 2019 per il personale di vendita e assistenza.

L’agitazione è stata proclamata dal Sindacato Or.S.A.

Dopo l’incontro avvenuto tre giorni prima dello sciopero del primo febbraio, il sindacato rivendica la mancata visione delle carte di Trenialia, dalle quali partire per costruire una trattativa.

Una delle questioni centrali è somministrazione, sulla quale viene chiesto di “consentire la partecipazione alle selezioni da mercato, in presenza dei requisiti”.

Nel volantino l’Orsa  chiede impegni precisi sulle  seguenti  tematiche:

-              il numero di assunzioni, spalmate sul territorio, per coprire le attuali carenze;

-              la stabilizzazione dei somministrati rendendo esigibile, anche in termini di selezione da mercato, il lavoro svolto  in Trenitalia. Stop per il futuro alle assunzioni  con contratti diversi da quelli di apprendistato professionalizzante;

-              l’aumento dei posti per il ricambio generazionale rispetto alle 40 unità previste per il Fondo specifico e analisi  congiunta dei riflessi occupazionali che “Quota100” avrà in Categoria ;

-              Un vero confronto sul reticolo delle biglietterie, sulle attività di Assistenza sia in DPLH che nel Regionale,  garantendo NIENTE esuberi e trattative sui territori;

Dalle lettura del comunicato si evince come si sia aperta una crepa tra azienda e sindacato. Siamo di fronte ad un confronto serrato che si vuole portare avanti, affinché la riorganizzazione del  servizio Vendita e assistenza di Trenitalia non calpesti i diritti dei lavoratori.

Per seguire le informazioni relativo allo sciopero, si può consultare il sito:

https://www.trenitalia.com/tcom/Informazioni/Infomobilit%C3%A0

Nella sezione https://www.trenitalia.com/tcom/Informazioni/Treni-garantiti-in-caso-di-sciopero  è possibile  conoscere i servizi minimi garantiti in caso di sciopero, selezionando anche nella parte bassa la Regione di interesse.

Per i viaggiatori diversamente abili, occorre cliccare sul seguente link:

-   http://www.rfi.it/rfi/LINEE-STAZIONI-TERRITORIO/Le-stazioni/Accessibilit%C3%A0-stazioni/Servizi-di-assistenza-e-Sale-Blu-RFI

Questa volta possiamo dire che i pendolari  lombardi sono poco toccati da questo sciopero, di fatto però i pendolari della lunga distanza subiranno un disservizio, sui quei canali “ che vengono spesso ignorati” ma che diventano utili nel momento in cui è necessario “ l'assistenza”.

Questa assistenza sta diventando un “peso” per le aziende, che si cerca di esternalizzare.

La fortuna dell’utente è quella di non incappare mai in una chiamata al call center.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.