• Home
  • FUORI PORTA
  • Turismo Spirituale in Lombardia: Abbazia di Maguzzano di Lonato

Turismo Spirituale in Lombardia: Abbazia di Maguzzano di Lonato

abbazia maguzzano lonatoLa proposta legata al turismo religioso per Dicembre, mese del Santo Natale e ricco di festività, è la visita all’Abbazia di Maguzzano di Lonato in provincia di Brescia. L’Abbazia è stata fondata dai Benedettini nel IX secolo, ma subì due distruzioni, una da parte degli Ungari nel 922, e l’altra perpetrata dalle truppe viscontee nel 1438. L’Abbazia di San Benedetto in Polirone, sita nel comune di San Benedetto Po in provincia di Mantova, ne acquisì la giurisdizione nel 1491, provvedendo alla sua riedificazione. Con l’avvento napoleonico l’Abbazia fu soppressa, poi, con la fine napoleonica l’abbazia passò a privati, sino a quando, nel 1904 vi s’insediò una comunità di Monaci Trappisti Cistercensi provenienti dall’Algeria, che vi rimasero sino al 1938. Partiti i monaci Trappisti, l’abbazia passò al sacerdote don Calabria e alla sua Congregazione. La comunità dei Poveri Servi della Divina Provvidenza di don Calabria è ancora presente nella tenuta dell’Abbazia.

La Congregazione fu fondata a Verona nel 1907 con lo scopo di offrire assistenza all’infanzia abbandonata e povera. Don Calabria, nativo di Verona e sacerdote della Chiesa cattolica, fu proclamato santo da papa Giovanni Paolo II nel 1999. Oggi l’abbazia è aperta, a gruppi o a singoli, come casa di spiritualità per chiunque desideri trascorrere del tempo alla ricerca della pace interiore o di un cammino spirituale. Sono disponibili ottanta posti letto in 50 stanze, e quattro sale per incontri e/o conferenze. L’ospitalità è offerta anche a persone povere di mezzi. La collinetta su cui si trova la costruzione, è un luogo incantevole, circondato da ulivi, cipressi, pini, e offre una vista affascinante sul vicino lago di Garda. Al suo interno è possibile vedere un Crocefisso ligneo dei primi del Seicento, alcuni affreschi e tele degne d’interesse, tra cui una Pala dell’Assunta del 1552, attribuita al Moretto. Un elegante chiostro ornato da alte colonne rinascimentali e con un fiorente giardino permette, al visitatore, di gustarsi un momento di quiete, lasciandosi alle spalle il frastuono della mondanità. È anche possibile, per chi fosse interessato, iscriversi a un corso d’iconografia, ovvero di pittura di icone secondo la tecnica russa del XV secolo. Trova sede anche il Centro Ecumenico Abbazia di Maguzzano, che propone incontri in collaborazione con altre iniziative ecumeniche. Da visitare è anche il piccolo cimitero Trappista.

La struttura si trova in Via Maguzzano, 6 in località Maguzzano di Lonato – Brescia. Per info: telefono 030/9130182 – 9913871.

Come raggiungere l’Abbazia:
in auto autostrada A4 Milano - Venezia, uscita Desenzano del Garda e seguire indicazioni per la località. Sono circa 5 Km dal casello di uscita. Oppure uscita a Lonato, poi seguire le indicazioni.
In treno da Milano – Centrale o Lambrate per Desenzano del Garda, quindi in taxi, se non vi sono autobus, oppure telefonando in Abbazia per farsi venire a prendere.
Trovandosi nelle vicinanze di Lonato è opportuno non perdere l’occasione di visitare la cittadina, la Rocca Viscontea e la Casa del Podestà, anche se quest’ultima merita una visita, più specifica. Oppure la Villa Romana a Desenzano, o, a Sirmione le Grotte di Catullo. Per chi ama la storia, è consigliata una visita a San Martino della Battaglia e il suo complesso Monumentale.

Leggi anche:

Turismo Spirituale in Lombardia: Santuario delle Sante Bartolomea Capitanio e Vincenza Gerosa

Turismo Spirituale in Lombardia: Santuario della Madonna di Corbetta

Turismo Spirituale in Lombardia: Eremo di Santa Caterina del Sasso Ballaro

Turismo Spirituale in Lombardia: Santuario della Madonna di Tirano

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964