• WEB
  • Mamme su Facebook: è giusto o sbagliato pubblicare le foto dei propri figli sui Social Network?

Mamme su Facebook: è giusto o sbagliato pubblicare le foto dei propri figli sui Social Network?

Inizio con lo scrivervi che non nutro nessun pregiudizio nei confronti di chi condivide o meno le immagini dei propri figli sui Social Network ai quali è iscritto. La mia è piuttosto una riflessione che parte soprattutto dal fatto che continuamente compaiono sulla mia home page di Facebook foto e foto di bambini, nella versione intera o a piccole dosi: una mano, un sorriso, un piedino.

Probabilmente ho tra le mie amicizie molte ragazze che hanno avuto figli precocemente rispetto ai tempi odierni, e che di conseguenza fanno parte appieno della generazione dei Social, anche se da un'attenta osservazione noto che anche le più mature ormai siano, per la maggiore iscritte a Facebook, Twitter, Instagram e quant'altro e che di conseguenza non trovino nulla di male nel condividere con il mondo l'immagine del proprio piccolo.

fotografie-figli-social-network-web-facebookMa è giusto o sbagliato pubblicare le foto dei bambini sui Social Network? Sebbene questo sia un argomento delicato che fa molto discutere e sul quale dovremmo riflettere, non è ne giusto né sbagliato, ovvero ognuno fa quello che vuole.

Sono molte le idee di pensiero al riguardo: alcune mamme si fotografano in pose in cui i figli non sono ripresi del tutto, altre non si creano alcun problema, altre ancora lo fanno fino a quando i figli arrivano a un'età in cui chiedergli se sono d'accordo o meno alla pubblicazione, altre ancora non pubblicano nulla di nulla.

Non è per essere bigotta ma io le foto dei miei figli tenderei a non pubblicarle, nonostante io viva nel mondo dei Social dalla mattina alla sera sia per lavoro, sia perché per me è diventato quasi vitale connettermi, ma quanto di più prezioso potrebbe capitarmi nella vita, un figlio, lo custodirei gelosamente e di conseguenza la sua immagine. Sarà che la mia è una di quelle mamme di una volta, non esisteva internet e le fotografie le si conservavano preziosamente nei propri album di famiglia; ci aggiungo il fattore che bisogna capire le conseguenze di quanto si pubblica e i rischi che si corrono in rete, considerando l'arbitrarietà del concetto di privacy oggi sul web, e che i dati immessi restano per sempre in rete.

Nessuna critica morale quindi, ovviamente chi lo fa è mosso dal desiderio comune di condividere con amici e parenti, che siano vicini o lontani, i momenti più belli non solo della propria vita ma anche quella dei propri piccolini: la pappa, il bagnetto, i pisolini, i primi passi, le vacanze al mare o in montagna fino alla pubblicazione delle proprie ecografie. Non sapete che è meglio farlo privatamente?

fotografie figli social network web instagram facebookDa recenti studi americani è emerso che circa il 92% dei bambini sotto i due anni è sul mondo del web sin dai primi mesi di vita; non vi sembra il caso di riflettere e fare attenzione a cosa si pubblica sui Social Network? Ma lo sapete che ogni fotografia che postate diventa di "proprietà" del social che le riceve?

L'immagine di questo articolo è stata trovata sul web, presa da Tumblr, l'ho fatto per farvi riflettere sul fatto che potrebbe essere vostro figlio e che dall'altro lato ci potrebbe essere un pedofilo, che potrebbe riuscire ad accedere facilmente a pagine private e impossessarsi delle foto dei vostri bambini.

Quindi meno scatti e più attenzione mamme, ovviamente è un richiamo all'ordine anche per i papà... dovete stare davvero attenti anche perché oltre a Facebook, sono sempre di più i siti, le app e i software che fanno ricorso a sistemi di Riconoscimento Facciale.

Ultima riflessione e se i vostri figli non volessero la propria immagine su web: sul vasino, nudi al mare o mentre giocano? Perché non possono deciderlo loro quando saranno più grandi, sul cosa pubblicare o meno? E ancora, quanto è bello vedere su un Social come ad esempio Instagram, seppur si tratti di "produzione propria" la fotografia del proprio piccolo/a accanto all'immagine del piatto di pasta al forno del pranzo domenicale?

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964