• WEB
  • WeedCoin THC: nasce l'utility token italiana legata alla canapa

WeedCoin THC: nasce l'utility token italiana legata alla canapa

weed coin

Nel mondo delle criptovalute sta suscitando interesse Weedcoin, uno tra gli ultimi token creati su rete bsc, legato al mondo della canapa legale, nato a fine maggio 2021 che ha creato in pochissime settimane una community che la supporta e che sta investendo nel progetto.

Abbiamo quindi voluto intervistare lo staff che ha creato Weedcoin, ecco cosa ci hanno raccontato di come è nato il progetto. 

"L'idea di creare weedcoin nasce quando il Ceo del progetto, il giovane praticante commercialista Nicola Ricciardelli, vede per puro caso un video che gli capitò in homepage su youtube; un uomo affetto da SLA che non riusciva ad effettuare alcun movimento con la mano, ma dopo aver assunto cannabis nel giro di pochi minuti riusciva con estrema facilità ad aprire e chiudere la stessa, oltre che le dita.

Noi, ovviamente, sosteniamo la legalizzazione, sia per quell'indole anti proibizionista che ci appartiene per natura, sia per una questione etica ed il ripudio verso ogni forma di mafia che consegue nel tentativo forsennato e disperato di togliergli tutti i guadagni derivanti dal traffico di droghe leggere.

Weedcoin nasce quindi per questo; diventare il metodo di pagamento standardizzato e maggiormente diffuso per tutte le attività della filiera della canapa, parliamo quindi del grow shop cittadino, l'azienda che produce pasta estratta da canapa, birra, tshirt, materiali edili, e qualunque altro prodotto derivato da questa fantastica pianta.

Per farlo andremo a creare, nella fase 3 del progetto delle carte di credito prepagate, con le quali si potrà pagare in tutti i negozi partner. Incentiveremo il pagamento in weedcoin offrendo un cashback, o comunque delle forme di sconto ancora non meglio definite.

Di pari passo cammina il nostro programma di beneficenza, che andrà proprio a sostenere la ricerca per le cannabis-therapy per malattie come la SLA, la sclerosi multipla ed il morbo di Parkinson principalmente, ma altre mille possono essere curate con la cannabis, anche il più semplice mal di testa, i reumatismi, la cefalea e così via. Il nostro sarà anche un impegno nel sensibilizzare all'argomento, sempre tramite donazioni e collaborazioni con enti ed associazioni."

Per realizzare grandi cose, non dobbiamo solo agire, ma anche sognare; non solo progettare ma anche credere e le basi perché questo sia un buon progetto sembrano esserci tutte; MilanoFree.it si unisce quindi a brindare al successo di questa iniziativa italiana continuando seguire l'evoluzione e a tenere aggiornati i nostri lettori.

Attenzione, come per tutti i token emergenti è necessario investire con molta prudenza in quanto si tratta di progetti che sono inevitabilmente ad alto rischio. Il contenuto di questo articolo è solo a scopo informativo e, pertanto, non deve essere considerato come consulenza finanziaria. 

Weedcoin: le news del 21 giugno 2021

Nicola Ricciardelli dichiara: 

Cari amici Weeders,

è stato un mese emozionante, vero? Abbiamo attraversato così tante cose e sono orgoglioso di come la nostra community sia rimasta unita, a sostegno del nostro progetto, comprendendo appieno di cosa si tratta Weedcoin: qualcosa che appartiene a ognuno di noi, proprio come il nostro comune sogni e speranze per il futuro della cannabis.

Nel frattempo, quello che abbiamo qui, è il prossimo futuro luminoso di Weedcoin come valuta spendibile rivoluzionaria del mercato legale della cannabis nel suo insieme.

Si chiama WeedCoin App, il suo sviluppo è appena iniziato.

Immagina l'app WeedCoin come il terreno di una pianta, un buon terreno che rende facile l'espansione delle radici e alimenta i rami sopra. Questo è ciò che farà l'app WeedCoin: nutrire il mercato legale della cannabis, connettendo commercianti e clienti in tutto il mondo. Questo è il concetto di base, ma l'app Weedcoin presenterà e offrirà molto di più. Vediamo cosa abbiamo in mente, per contribuire a rendere il mondo della cannabis un posto migliore:

Innanzitutto, l'app WeedCoin ti consentirà di pagare effettivamente e ricevere WeedCoin per le tue operazioni. Tutto quello che devi fare è connettere il tuo portafoglio e sei pronto per fare trading. Un convertitore di valore interno ti consentirà di controllare il valore effettivo del tuo acquisto in dollari USA o Euro, per rendere la transazione più semplice per entrambe le parti.

Per rendere le tue operazioni ancora più fluide e veloci, potrai trovare un elenco di tutti i negozi affiliati vicino a te nella sezione della mappa dell'app WeedCoin. Attualmente siamo in trattative con molti futuri affiliati, in diversi paesi, e molti altri devono ancora venire.

Pagare e ricevere WeedCoin in pochi secondi, ecco a cosa serve l'app Weedcoin, condividere la ricchezza e connettere le persone. Sarà un ottimo modo per scoprire nuovi posti e nuovi mercanti con cui avere a che fare e tenersi in contatto con i tuoi preferiti. La sezione Marketplace dell'app WeedCoin sarà un ulteriore passo avanti in quella direzione.

Presentazione del mercato

Il Marketplace è il luogo in cui ogni venditore online affiliato sarà in grado di visualizzare e scambiare facilmente i suoi prodotti in un negozio online completamente funzionale e ricevere le valutazioni dei clienti.

Vogliamo che l'economia legale dell'erba prosperi, quindi che tu sia un coltivatore legale, un artigiano, un creatore di moda o un proprietario di un negozio, solo per citarne alcuni, avrai il tuo angolo speciale nel Weedcoin Marketplace, in ordine per aumentare la tua base di clienti ed essere parte attiva dell'ecosistema WeedCoin. È ora di liberare la tua creatività e mostrare ciò che hai, nel nostro Marketplace.

E non è ancora finita. L'app includerà anche il negozio di merchandise ufficiale di WeedCoin. Sì, avremo il nostro marchio e andrà a spasso. Prodotti indossabili, accessori di marca per fumatori, cartine, sono solo alcuni esempi di ciò che abbiamo in serbo per il marchio Weedcoin. Poiché la cannabis non è mai passata di moda, nonostante un secolo di stigma, siamo pronti a diventare il marchio più alla moda di prodotti legali legati alla cannabis di sempre. Amerai ciò che abbiamo in mente, aspetta e vedrai.

Sei pronto per il livello successivo dell'esperienza WeedCoin? Non hai ancora visto niente. Allaccia le cinture e preparati per la prossima grande novità della giornata, in arrivo sullo schermo vicino a te.

Come molti di voi sapranno, siamo partiti dal nulla. Il passaparola era il nostro unico mezzo per spargere la voce sul progetto WeedCoin. Poi siete arrivati ​​tutti voi e, all'improvviso, una grande comunità di appassionati di erba si è radunata intorno a noi, spontaneamente desiderosi di far parte del nostro folle progetto di un approccio più organico e sostenibile al mondo della finanza.

Sapevamo di essere sulla strada giusta, quegli inizi gloriosi ci dicevano che WeedCoin era destinato a volare alto, ma non ci saremmo mai aspettati tanto in alto quanto l'effettiva possibilità di presentare Weedcoin in una conferenza, tenutasi all'interno della Camera dei Rappresentanti italiana.

Sì, avete sentito bene, e siamo elettrizzati e lusingati mentre parliamo.

In precedenza avevamo informato del nostro progetto alcuni senatori italiani antiproibizionisti, con poche o meno aspettative sull'esito, ma ci sbagliavamo. Uno di loro ha trovato così interessante offrirci la possibilità di presentare WeedCoin nel modo più prestigioso, al pubblico più prestigioso di addetti stampa e personaggi politici che avremmo mai potuto sperare, la Camera dei Rappresentanti.

Ciò che ci entusiasma di più è l'idea che il progetto WeedCoin possa fare la differenza, nell'attuale impasse politica sulle questioni legate alla cannabis che stiamo vivendo. Che tutti noi potremmo fare la differenza, ora che la questione in questione non è più se, ma quando sarà legale coltivare la nostra pianta e consumarla liberamente. Speriamo davvero che tu sia orgoglioso quanto noi di ciò che abbiamo realizzato, in meno di un mese. Dovresti, perché niente di tutto questo sarebbe successo senza il supporto della nostra community.

Grazie, compagni di erba.

Siamo anche molto orgogliosi di annunciare che il primo passo del nostro piano di donazioni è in corso.

L'Università di Padova sta aprendo i suoi corsi sulle terapie a base di cannabis, e noi vogliamo aiutare.

In Italia, la cannabis medica è legale dal 2007, ma il numero effettivo di medici che sanno cosa fare, quando viene loro richiesta una prescrizione di cannabis da un paziente malato idoneo, è drammaticamente basso.

Quelle lezioni potrebbero essere un fattore chiave per medici e pazienti, diffondere la conoscenza è l'unico modo per fermare la disinformazione che rende la vita di molti pazienti di cannabis, un vero calvario. Pensiamo che sia la scelta migliore, per il nostro primo evento di beneficenza, una causa da sostenere con forza.

 

weed coin2

Il nostro commento a distanza di 3 mesi dalla creazione

Sul gruppo telegram i moderatori ed il team invitano costantemente i membri della community a shillare e spammare la coin su altri gruppi sperando così di attirare nuovi compratori. Una persona si definisce "shiller" per un determinato token quando vuole generare in esso un interesse artificiale, o perché viene pagato per questo, oppure per pura convinzione errata. Gli schemi di pump e dump seguono il modello di creazione di hype per una particolare criptovaluta, seguito dall'aumento esponenziale del loro prezzo e dall'enorme calo/crollo dei prezzi che viene subito dopo. E' quello che infatti è avvenuto per questo token che perde valore col passare delle settimane. Riteniamo che questa tecnica sia alquanto dannosa e il nostro consiglio per chi vuole creare un token è quello di puntare allo sviluppo del progetto alla sua base anziché su queste tecniche di spam. In questo modo la crescita sarà costante, magari lieve ma duratura. Nel frattempo weedcoin è stata trasformata in weedpay ma la mancanza di notizie serie sul progetto sta penalizzando il token che perde terreno e appeal. Investimento ad alto rischio di perdita dell'intero capitale.

Ulteriori info:

Token type: BEP-20

Total supply: 1,000,000,000,000,000 THC

Potrebbe interessarti anche:

Criptovalute: cosa sono e come investire in modo sicuro

Come ottenere NFT gratuiti

Potrebbe interessarti anche questi giochi online play to earn:

Farsite: la guida al gioco online su blockchain

Colonize Mars: la guida al gioco online

Upland: la guida al gioco immobiliare online blockchain

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964