• MODA
  • Mani in primo piano: tutte le novità per essere trendy

Mani in primo piano: tutte le novità per essere trendy

  • Mirella Elisa Scotellaro

unghie trandyUnghie e gel: i dettami dell’ultima moda

Per quanto riguarda i colori, le tendenze sono contrastanti: da una parte c’è il ritorno verso un look assolutamente naturale, l’unghia dal colore nudo, elegante, luminosa e curatissima; laccata anche con varianti più chiare fino al bianco, o con nuance un po’ più scure, fino al nocciola e al fango, tinte jolly, perfette per ogni outfit e per ogni occasione; all'estremo opposto c’è l’unghia laccata di nero da abbinare , eventualmente, con un rossetto dello stesso colore per un aspetto particolarmente ricercato, o per un look decisamente dark.

Al centro, troviamo soluzioni che vanno dagli smalti blu, coniugati in tutte le gradazioni (dal blu-notte all’azzurro polvere), fino al rosa, al verde, al grigio e al giallo, in tonalità delicate che ricordano i pastelli dei primi anni di scuola.

unghie trandy2Per un’occasione speciale si può sempre osare scegliendo per le unghie una lacca dorata, e si può sconfinare anche sulle tonalità dell’argento e del bronzo. Per le giovanissime e per le più stravaganti resistono le unghie smaltate a specchio, già comparse nelle ultime due stagioni.  In linea di massima, a meno che non si parli del nero, gli smalti lucidi prevalgono su quelli opachi.

Con riferimento alla tecnica di applicazione dello smalto, trova un consenso sempre crescente il Nail Contouring, vale a dire lo stendere il colore sull'unghia in modo da lasciare leggermente scoperti i bordi laterali, così da far sembrare le dita più affusolate. Volendo proteggere l’unghia dallo smalto, è comunque consigliabile applicare preventivamente uno strato di trasparente o di colore neutro.

Riservata a chi fa della manicure una vera professione, in continuità con le tendenze di quest’inverno, prosegue con grande successo la moda delle unghie ombrè, una  colorazione sfumata – per la verità non semplicissima da realizzare – che si ottiene dalla combinazione di due colori che possono essere in scala tra di loro oppure in netto contrasto: molto raffinato è il risultato finale che si consegue mixando due diverse tonalità di rosso.

Per le cultrici della french grafica, la tendenza s'ispira a geometrie colorate che alternano tinte forti e tenui con lunette sottili sui lati dell’unghia – la cosiddetta Sideways French - o con lunette trasversali che la attraversano ... volendo anche glitterate.

smalti unghie 2017Ultima novità delle passerelle europee è la Twisted French, nata in America ma importata e rivisitata nel nostro continente, in cui la french non si trova più all'estremità dell’unghia ma alla base, e può essere tanto chiara quanto scura, con un effetto nuovo ed elegante.

Chi infine non intende rinunciare alle unghie in gel e alla nail art deve curare le mani in modo assolutamente metodico, massaggiare le cuticole con olio di argan o con olio di mandorle dolci, prediligendo per motivi di praticità una lunghezza non eccessiva e una punta preferibilmente arrotondata. Praticità a parte, però, in questi ultimi tempi stanno rapidamente conquistando posizioni nuove forme (anche allungate ed appuntite come artigli) ed applicazioni a rilievo, alcune delle quali tanto bizzarre e scomode quanto innegabilmente trendy.

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964