• MOSTRE
  • Gennaio a Milano. Mostre da non perdere

Gennaio a Milano. Mostre da non perdere

Per godersi al meglio le proposte di arte e cultura in città ecco una veloce guida alle mostre in corso a Milano questo mese.

gennaio a milano mostre da non perdere

Al Mudec, Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo

La mostra in corso al Mudec – Museo delle Culture di Milano fino al 13 febbraio, ci racconta come nascono i capolavori Disney. Dai più celebri, come Biancaneve e i Sette Nani, Pinocchio e Robin Hood fino a quelli creati dalla nuova generazione di cineasti e artisti come Frozen e Lucas.

Con postazioni interattive e un allestimento che evoca gli scenari dei grandi capolavori dell’animazione, l’esposizione ne narra riconducendo le storie alle antiche matrici epiche: miti, leggende medievali, favole. fiabe costituiscono da sempre il patrimonio narrativo delle diverse culture del mondo. Da queste tradizioni derivano le storie più celebri da cui sono stati tratti i film Disney, ora presentati in chiave narrativa con questa mostra con bozzetti preparatori incentrati sull’esplorazione di personaggi, ambientazioni e trame narrative.

Al Mudec la mostra di TV BOY

Rimaniamo al Mudec, qui è ospitata la personale dello street artist TVBOY. Per la prima volta a Milano, la mostra racconta, mediante più di 70 tele, il percorso artistico di Salvatore Benintende, in arte TVBOY, attraverso le sue principali tematiche: l’amore, il potere, gli eroi. Ingresso gratuito fino al 9 gennaio.

Savoldo a Palazzo Marino

Per l’attesissimo appuntamento natalizio di Palazzo Marino, fino al 16 gennaio 2022, è possibile ammirare nella sala Alessi, ben quattro capolavori di altrettanti maestri dell’arte, tra i maggiori protagonisti del Rinascimento nelle città di Brescia e Bergamo: Lorenzo Lotto, Alessandro Bonvicino detto il Moretto, Giovan Girolamo Savoldo e Giovan Battista Moroni.

Mario Sironi al Museo del Novecento

Al Museo del Novecento è ospitata fino al 22 marzo 2022, la mostra Mario Sironi. Sintesi e grandiosità. A sessant’anni dalla morte del celebre maestro, la mostra si propone come una visita nell'anima di un artista attraverso tutta la sua storia. Esposte oltre 100 opere, che ripercorrono un periodo produttivo dalla stagione simbolista al futurismo, fino ad arrivare alla metafisica e all'espressionismo.

Pablo Atchugarry a Palazzo Reale

Giungiamo a Palazzo Reale, qui tra le mostre potete visitare fino al 31 gennaio 2022 nella sala delle Cariatidi, l’esposizione dedicata alla produzione dello scultore Pablo Atchugarry all'interno della suggestiva Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale. L'ultima sua produzione delle grandi sculture in marmo vede lasciare il posto a forme sinuose e lineari estrapolate dalla natura e scavate nel legno o che emergono da tronchi di ulivi secolari. Ingresso gratuito.

Claude Monet a Palazzo Reale

Fino al 30 gennaio avete la possibilità di visitare la mostra Claude Monet. Opere dal Musée Marmottan Monet di Parigi. Si tratta di un'occasione unica per ammirare la tematica della riflessione della luce e dei suoi mutamenti all’interno dell’opera del padre dell’Impressionismo. In esposizione ben 53 dipinti tra cui le Ninfee (1916-1919), Le rose (1925-1926), Il Parlamento. Riflessi sul Tamigi (1905) e la sua ultima e magica opera.

Divisionismo alla GAM

Al piano terreno della Villa Reale, sede della GAM - Galleria d'arte moderna, fino al 6 marzo 2022 è ospitata una mostra sulla stagione straordinaria divisionista. Dall’ultimo decennio dell’800, in Francia, in Italia e in molti altri Paesi, la tecnica della divisione cromatica prende piede conoscendo infinite varianti stilistiche, mediante l’uso dei colori puri accostati per restituire il massimo di luminosità o di oscurità in via speculare alle opere pittoriche.

A bordo del sottomarino Toti al Museo della Scienza

Ha riaperto al pubblico dopo quasi due anni di chiusura il sottomarino S-506 Enrico Toti. Sul sito dedicato potete scoprire il nuovo calendario per le visite, per salire a bordo e vedere il suo interno. Un’occasione per rivivere le emozioni dei marinai durante la navigazione, e godere di una bella una visita guidata.

Pin It

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964