• NEWS
  • Associazione Walt Disney: sport, arte e cultura per valorizzare i più giovani. Intervista al dottor Alberto Rocco Maria Sala

Associazione Walt Disney: sport, arte e cultura per valorizzare i più giovani. Intervista al dottor Alberto Rocco Maria Sala

Un’associazione con un obiettivo ben preciso: valorizzare attraverso il mondo Disney la cultura, lo sport e lo spettacolo.topolino pix disney gf94053e03 1280

È questo lo scopo dell'associazione Walt Disney affiliata al CONI, grazie all'ente di promozione sportiva AICS, nata da un'idea dell'autore televisivo Sandro Sebastiano Ravagnani insieme al supporto del  presidente onorario Alberto Rocco Maria Sala e di tanti professionisti.

Il Dottor Sala, noto intellettuale e manager milanese, stimato nella città di Milano enel mondo per la sua filantropia sociale, insieme a Sandro Sebastiano Ravagnani, tramite l'associazione Walt Disney, hanno voluto dedicare lo scorso giugno a Peschiera Borromeo la serata del festival GiocaItalia proprio al popolo ucraino.

Infatti uno tra i tanti scopi che l'associazione cerca di portare avanti è proprio quello di organizzare manifestazioni culturali e sportivedirettamente o tramite collaborazione con altri soggetti, come il Trofeo Topolino.Alberto Rocco Maria Sala

Un bel gruppo di lavoro che ritiene molto importante la formazione di ogni individuo e proprio per questo cerca di promuovere attività didattiche nelle scuole per I'avvio dei giovani all'Educazione Civica, alla Cultura e allo Sport.

Ogni anno, la Walt Disney diventa la promotrice di GiocaItalia, evento storico nato nel 1977, giunto quest'anno alla sua 44 edizione.

Il Dottor Rocco Maria Sala è il presidente onorario di questa associazione.

Dottor Sala un'associazione che cerca nello stesso tempo  di promuovere sport, arte e cultura. Come è nata questa idea?

Tutto è nato da un'i dea  fantasiosa di Sebastiano Sandro Ravagnani.

Fin da piccolo Sandro aveva un desiderio: dare vita ad un'associazione che abbracciasse insieme  sport, arte e cultura.

Dopo la  sua lunga carriera  in Italia e  all'estero in ambito televisivo, grazie alla sua importante esperienza presso la Walt Disney ha voluto creare uno strumento con lo scopo di riuscire ad unire mondi diversi in un contesto sociale unico, tutto senza nessun fine di lucro, strumento utile per  più giovani.

Oggi abbiamo bisogno di creare punti di riferimento educativi, soprattutto per promuovere il rispetto degli altri e di se stessi, infatti il motto dell'associazione è proprio quello :"la mia libertà arriva dove arriva quella degli altri".

L'associazione è anche l'ente promotore dell'evento GiocaItalia.  Cosa rappresenta per voi questo festival?

Il nostro scopo è quello di creare anche degli eventi che possano coinvolgere chiunque abbia voglia di esprimere le proprie capacità  in maniera libera e  democratica.

Per noi GiocaItalia, giunta quest'anno alla quarantaquattresima edizione, rimane un'opportunità per chiunque, anche se nascosto dai grandi palcoscenici, per esprimere il proprio talento nella musica, arte, cultura e sport.

Chi è Sandro Sebastiano Ravagnani?

Sandro è un carissimo amico e allo stesso tempo un grande uomo di spettacolo e di cultura.

Un uomo che oltre a lavorare per grandi emittenti televisive italiane  ha cercato in tutti i modi  di far conoscere  all'estero l'arte e la cultura italiana, soprattutto ai  tanti nostri connazionali.

Quali sono i progetti e perché avete a cuore soprattutto i giovani?

Con il corso degli ultimi anni ci siamo accorti che il mondo è cambiato.

È un mondo molto più dinamico, dove i più giovani sono sempre  più vulnerabili.

In Italia c'è stato un cambiamento radicale della società, abbiamo tante culture che vivono nello stesso luogo, proprio per questo noi vogliamo puntare su dei progetti che favoriscano integrazione e che spingano i ragazzi a star  lontano da situazioni difficili e strade sbagliate.

La nostra associazione ha lo scopo di lavorare in maniera sincrona soprattutto con le istituzioni, tra cui la scuola, un ente fondamentale per la formazione di ogni individuo.

Oggi nella nostra associazione ci sono anche professionisti di alto livello  pronti insieme a tutti noi a dare un importante contributo per lo sviluppo sociale di tutto il territorio.

Pin It

Copyright © 2006 - 2023 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964