• NEWS
  • Procedura per ottenere assegno unico per i figli

Procedura per ottenere assegno unico per i figli

Riporto procedura per poter ottenere l'assegno unico per i figli, ricordando che la finestra è aperta sino al 31 dicembre 2021, ma che è consigliato, per avere gli arretrati da luglio, sbrigare le pratiche entro il 30 settembre.family pix

Tre sono i documenti che necessitano, e precisamente:

  • il codice fiscale.
  • un Isee in corso di validità.
  • l'iban.

Il codice fiscale è un codice alfanumerico di 16 caratteri utilizzato ai fini fiscali ed amministrativi per identificare in modo univoco i cittadini italiani.

L'Isee, ovvero l'indicatore della situazione economica equivalente del soggetto che lo richiede e/o del nucleo familiare. Costituisce il principale strumento di accesso a determinati bonus o prestazioni sociali agevolate. Si può richiedere tramite i vari CAF presenti sul territorio.

L'Iban è un codice unico per ogni conto corrente, e lo si richiede alla propria banca.

La domanda per ottenere l'assegno temporaneo, che è la nuova misura di sostegno ai nuclei familiari con figli minori a carico che non hanno diritto all'assegno per il nucleo familiare – ANF -, ossia lavoratori autonomi, coltivatori diretti, coloni, mezzadri, disoccupati, titolari di pensione da lavoro autonomo e nuclei familiari che non posseggono tutti i requisiti necessari per avere diritto all'assegno per il nucleo familiare.

Dove presentare la domanda

La domanda deve essere presentata utilizzando i seguenti canali:

  • portale web dell'INPS, utilizzando l'apposito servizio online tramide SPID, carta di identità elettronica 3.0 - CIE -, carta nazionale dei servizi, PIN Inps rilasciato non oltre il 1° ottobre 2020.
  • Contact Center Integrato.
  • Enti di Patronato.

Precisazione:

Lo SPID è lo strumento unico per poter accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione, dall'INPS, all'Agenzia delle Entrate, effettuare prenotazioni sanitarie, iscrizioni a scuola eccetera. Per richiedere il proprio SPID è opportuno rivolgersi ad un ufficio postale che fornirà le necessarie informazioni.

La Carta di identità elettronica è un documento di identificazione che serve come strumento di verifica identità, come chiave per poter accedere ai servizi online, per fruire di servizi ad accesso veloce. La si può richiedere presso il proprio Comune.

La Carta nazionale dei servizi è un dispositivo che contiene un "certificato digitale" di autenticazione personale. È rilasciata dalle Camere di Commercio.

Il PIN è un codice identificativo personale che consente l'accesso ai servizi online dell'INPS. Il codice si può richiedere via email o recarsi agli sportelli Inps.

Un Contact Center Integrato è un sistema di gestione contatti e relazioni; in italiano un Centro Contatti.

Gli Enti di Patronato sono le Acli, la Cisl, Uil, Cgil e possibili altri.

La procedura 

La procedura non è molto complicata, infatti, è sufficiente inserire il codice fiscale dei figli minori e l'Iban su cui saranno accreditate le somme. Attenzione, l'Isee corrente non deve essere allegato.

Il pagamento da parte dell'Inps potrà avvenire:

  • direttamente su conto corrente
  • con bonifico domiciliato
  • con carta di pagamento con Iban
  • su libretto postale intestati ai genitori richiedenti.

In caso di genitori separati legalmente o divorziati con affido condiviso, il pagamento è diviso al 50% tra i due genitori, oppure, se vi è un accordo tra loro, effettuato ad un un ico genitore.

Chi percepisce il Reddito di Cittadinanza non deve presentare domanda, in quanto l'Inps provvederà d'ufficio al pagamento.

Per quanto attiene coloro che sono già beneficiari di assegno al nucleo familiare, sarà loro corrisposta una maggiorazione così composta:

- del 37,5 euro per ciascun figlio e sino a due figli.

- di 55 euro per ciascun figlio sino a tre figli.

La maggiorazione è riconosciuta anche in presenza di figli maggiorenni inabili ad un proficuo lavoro, oltre a figli con età compresa tra i 18 e i 21 anni se studenti o apprendisti, purché appartenenti a nuclei numerosi.

Spero di poter essere stato utile.

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964