fbpx
  • EVENTI
  • Carnevale a Milano. Il Carnevale dei Colori con i Toni di Colori

Carnevale a Milano. Il Carnevale dei Colori con i Toni di Colori

Anche se quest’anno saremmo costretti a rinunciare ai festeggiamenti per la festa più colorata dell’anno, a seguito dell’emergenza sanitaria, Milano non rinuncia completamente al suo storico Carnevale.

carnevale ambrosiano a milano il carnevale dei colori con i toni di colori online puntate streaming clownPer questo da martedì 16 febbraio a sabato 20 febbraio, ogni giorno alle 17 sul sito di Yesmilano viene proposto un evento speciale in streaming suddiviso in cinque puntate e intitolato il “Carnevale dei Colori con i Toni di Colori”.

Carnevale dei Colori con i Toni di Colori

I cinque episodi-contenitore sono stati registrati senza pubblico all'interno della Palazzina Liberty “Dario Fo e Franca Rame”, trasformata in un circo accogliente e coloratissimo per l’occasione.

L’iniziativa, promossa da Comune di Milano - Cultura, vuole portare un po’ di leggerezza e soprattutto divertimento nelle nostre case. Ogni giorno una puntata diversa in cui, attraverso la figura icona del Clown Toni, parente stretto dello Zanni della Commedia dell’Arte oltre che di Arlecchino, il Carnevale Ambrosiano viene celebrato, quest’anno in modo alternativo con spettacoli, storie, canzoni, musiche dal vivo e tanti e diversi contributi internazionali dai più importanti artisti che hanno lavorato in passato a Milano, il tutto è accompagnato da una piccola sezione più storica e tante curiosità.

Il progetto Carnevale dei Colori con i Toni di Colori porta la firma di Maurizio Accattato, esperto in tema di eventi dal vivo grazie anche alla storica conduzione del Milano Clown Festival, che solitamente come da tradizione si svolge appunto nel periodo di Carnevale; quest’anno tuttavia slitterà più in là.

Carnevale dei Colori con i Toni di Colori. Le puntate

Nelle vesti di Moriss, il buffo clown alla testa dei PIC del Pronto Intervento Clown, Maurizio Accattato, accompagna tutti noi in questo viaggio nel mondo dei colori.

Il Clown Toni è protagonista di tutte le puntate: un piccolo gioco di parole diventa anche un colore, uno per ogni giorno. Partiamo martedì 16 febbraio con la puntata intitolata “Toni Bianchi”, che vede come ospite il famoso duo italiano dei Fratelli Caproni con lo spettacolo “L’omino del pane e l’omino della mela”. A questo si aggiunge sempre sui Toni del bianco, un Master Chef clownesco.

Mercoledì 17 febbraio è la volta dei “Toni Rossi”, con i clown più divertenti. Va in scena l’energia di Circo Roma, gli Extra Toni e i Toni Sociali. Giovedì 18 febbraio si passa ai "Toni Gialli": nell’appuntamento è ospite la Compagnia italo francese Omphaloz, che ci farà volare sulle ali dei clown più leggeri e poetici con le acrobazie aeree su trapezio. Vanno in scena anche I Pumi con uno spettacolo di acrobatica comica.

La puntata del venerdì 19 febbraio è dedicata invece ai “Toni Blu”, tra le atmosfere magiche e affascinanti dei Maghi del Glam, le meravigliose bolle di sapone luminescenti di Vitaminaeci. E per il gran finale di sabato grasso 20 febbraio, è in programma “Tutti i Toni”, una puntata in cui è protagonista l’allegria di tutti i colori che hanno composto questo Carnevale.

Come accennato in tutte le puntate è protagonista anche tanta musica dal vivo grazie all’Orchestra di Fiati di Milano che suonerà un repertorio speciale ispirato ai brani associati al mondo del circo e del clown del cinema e del teatro. Tra gli ospiti speciali i musicisti del duo To Feel, che si esibiscono nel repertorio più scanzonato dei brani di Dario Fo, Enzo Jannacci e Giorgio Gaber.

Vista l'impossibilità di invitare Compagnie da altre regioni e dall'estero, all’interno degli episodi ci sono diverse cartoline video inviate da artisti internazionali che si sono esibiti a Milano in passato. Tra loro Michael Trautman dall’America, Mario Pirovano, gli spagnoli Lapso Company e tanti altri che ci andranno a offrire un estratto dei loro spettacoli realizzato ad hoc per il Carnevale dei Colori. Ma ancora, tra i contributi importanti non poteva mancare quello di Enrico Bonavera, l’Arlecchino del Piccolo Teatro, che ci farà gli auguri per un Carnevale diverso dal solito con la sua aria scanzonata. Uno spazio più “ufficiale” ma sempre giocoso è dedicato a Dario Fo e Franca Rame, proprio nel luogo che è divenuto famoso grazie a loro e che, proprio per questo motivo, è stato a loro intitolato.

Leggi anche:

Eventi per il weekend a Milano: speciale San Valentino e la riapertura del Duomo

Carnevale 2021 Milano: storia, tradizioni e dolci

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964