• Home
  • EVENTI
  • La Cineteca di Milano offre in streaming il catalogo di video storici

La Cineteca di Milano offre in streaming il catalogo di video storici

  • Paola Fontana

Sta iniziando la seconda settimana di chiusura non solo delle scuole ma anche di qualsiasi attività culturale e ludica che preveda un’aggregazione di persone. Così è anche per la Cineteca di Milano che, da tempo, mette a disposizione un vastissimo catalogo di pellicole della cinematografia mondiale, dalle origini fino ai giorni nostri, consultabili in loco gratuitamente.

La Cineteca è dunque attualmente chiusa, ma ha deciso di mettere a disposizione il proprio catalogo di film in streaming, permettendo così a chi ne abbia voglia, la visione comodamente da casa.cineteca di Milano

"Un’opportunità esclusiva per esplorare il cinema del passato, scoprire tesori sconosciuti e rivivere grandi capolavori della storia della settima arte" si legge sulla pagina Facebook della Cineteca.

Per accedere alla visione è necessario registrarsi. Una volta effettuata la registrazione si clicca sulla voce ‘biblioteca/videoteca’ nella barra in alto e a seguire sulla voce ‘accedi al catalogo’. All'interno si trovano numerose piccole ‘perle’ con filmati veramente antichi, come la prima storica veduta, datata 1896, di Piazza Duomo a Milano. Disponibili anche film storici come l’Anna Bolena di Ernst Lubitsch del 1920. I film interi, ad onor del vero, non sono molti ma, soprattutto in tempi di Corona Virus e di fermi forzati, curiosare tra i vari contributi video di epoche lontane può rappresentare un piacevole passatempo. In occasione del 60° anniversario della morte di Adriano Olivetti, datato proprio qualche giorno fa, consigliamo, ad esempio, la visione del filmato ‘un giorno all’Olivetti del 1946, un inedito documentario aziendale sul celebre capitano d'industria e sulla storia della sua attività di fabbrica presso Ivrea.

La Fondazione Cineteca Italianail murale dedicato a Morando

L’archivio storico dei Film di Fondazione Cineteca Italiana è il primo Archivio Film fondato in Italia, a Milano, nel 1947, e conta 35.000 pellicole cinematografiche. La Cineteca, da sempre, offre un servizio di prestito e visione copie per scopi didattici e di ricerca. Inoltre, presso le postazioni video situate all’interno del Museo Interattivo del Cinema è possibile consultare gratuitamente su prenotazione una library di circa diecimila titoli dell’archivio dvd della Fondazione Cineteca Italiana.

Nel 2017, la Fondazione Cineteca Italiana ha inaugurato la Biblioteca Morando, uno spazio dove potersi immergersi nella lettura e nello studio del cinema, dedicato al grande critico cinematografico Morando Morandini, la cui vasta biblioteca è stata donata dalla famiglia alla Cineteca di Milano. A Morandini è dedicato anche il murale (in foto) realizzato dall'artista cubano Ascanio in occasione dell'inaugurazione della Biblioteca. Nel settembre 2019 viene inaugurata anche la Videoteca di Morando, una vasta libreria di film consultabili in biblioteca da una postazione dedicata. Al momento sono presenti nel catalogo più di 500 titoli, e ogni settimana verranno caricati circa 20 nuovi film. Sono questi ultimi i contributi attualmente visionabili in streaming; per le attività di consultazione in sede sarà necessario aspettare la riapertura degli spazi a disposizione del pubblico.

Paola Fontana

Leggi anche: 

Anteo City Life Cinema: le famose sale di Milano rivivono qui

Le giornate in casa con i bambini al tempo del Coronavirus

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964