• NEWS
  • Inaugurata la prima panchina blu a Milano come simbolo di città europea

Inaugurata la prima panchina blu a Milano come simbolo di città europea

Sabato 22 gennaio un folto gruppo di genitori del Comitato Wow! Che mamme e papà! insieme ai militanti del circolo PD Marcona 101 ha dipinto la prima panchina Europea della città di Milano ai giardini Oreste Del Buono di viale Campania.

Abbiamo raggiunto telefonicamente l'ideatrice del progetto, Cristina Maranesi: 

"Abbiamo pensato di dipingere la panchina in un luogo della città frequentato e vissuto dai bambini e dai giovani, che ha un valore simbolico. Un messaggio semplice e immediato per tutti quelli che passano per ricordare che Milano è città europea e che tutti noi siamo cittadini europei, spiega Cristina:  "Vorremmo che tutti guardando la bandiera europea si sentissero a casa e si sentissero parte di una comunità più grande."

panchina 3

All'inaugurazione presenti diversi politici tra i quali l'on. Lia Quartapelle, il consigliere regionale Pietro Bussolati (che in mattinata si è cimentato anche nella pittura della panchina), la segretaria del Pd metropolitano Silvia Roggiani, l'assessora al verde Elena Grandi, e tanti esponenti politici.

Per chi è interessato, è a disposizione la mail PanchineEuropee@gmail.com

panchina blu 2

Silvia Roggiani, segretaria del Pd Metropolitano, ha commentato: “ L’Europa è nata dalle macerie della seconda guerra mondiale con grandi obiettivi di unità, solidarietà e prosperità.

Per molti è un obiettivo raggiunto e scontato invece è un orizzonte da costruire giorno per giorno come ci ha insegnato e lasciato in eredità David Sassoli. Per questo abbiamo voluto con il circolo Pd marcona 101 realizzare in un giardino la prima panchina europea che vogliamo adesso portare in tutta città metropolitana.

La panchina del Municipio 4 è solo la prima di Milano, nei prossimi mesi verranno realizzate in tanti quartieri con la collaborazione delle associazioni e dei cittadini che vorranno aderire” .

Carmine Pacente, consigliere comunale di Milano, Presidente della commissione Fondi europei e PNRR del comune di Milano, ha ribadito la centralità del PNRR: "Il PNRR e' impregnato di valori europei. Onorare il Piano vorrebbe dire rafforzare questi valori nel concreto. Fallire vorrebbe dire indebolirli. Abbiamo una enorme responsabilità".

Pietro Bussolati, consigliere regionale ricorda i luoghi del liceo:  "Un simbolo di pace progresso e sviluppo. La panchina europea nel parco giochi di fianco al liceo che ho frequentato da giovane è un piccolo gesto che mi ha riempito di grande orgoglio. Grazie alle ragazze e ai ragazzi che portano avanti questo progetto".

Chiude con un messaggio verso i bambini, Lia Quartapelle: “bello che l'Europa sia quotidiana, nei giardini tra i bambini”.

panchina blu

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964