fbpx
  • Home
  • NEWS
  • Saldi invernali 2021: a Milano e in tutta la Lombardia si parte il 7 gennaio

Saldi invernali 2021: a Milano e in tutta la Lombardia si parte il 7 gennaio

Saldi invernali in Milano e Lombardia iniziano il 7 gennaio 2021
Mancano pochi giorni all'inizio dei saldi a Milano e in tutta la Lombardia: le promozioni di fine stagione infatti cominceranno giovedì 7 gennaio 2021. A questo proposito è bene sapere che i commercianti hanno l'obbligo di esporre il prezzo di partenza della merce, la percentuale dello sconto e il prezzo finale. In Italia le date di inizio saldi saranno scaglionate da regione e regione per diversi motivi fra i quali la situazione epidemiologica

Il 7 gennaio 2021 partono i saldi a Milano e in tutta la Lombardia

I saldi in Lombardia avranno la durata di 60 giorni a partire dal 7 gennaio 2021, stessa scelta è stata fatta per il Friuli Venezia Giulia e la Calabria. Il calendario delle regioni è stato reso noto dalla Confcommercio.
Già il 2 gennaio partiranno i saldi in Basilicata, Campania, Molise, Sicilia, Valle d'Aosta. In Abruzzo, Puglia e Sardegna il 5 gennaio, in Lazio è stata scelta la data del 12 gennaio, mentre nelle Marche inizieranno il 16 gennaio, il 29 in Liguria, il 30 in Emilia Romagna, Toscana e Veneto.

Saldi invernali ai tempi del Coronavirus: norme anti-contagio

Anche durante i saldi invernali si dovranno seguire le solite regole anti-Covid che ormai tutti conoscono: ovvero evitare assembramenti; obbligatorio l'uso della mascherina (anche in camerino); non toccarsi bocca, naso e occhi con le mani mentre si è fuori casa; lavarsi le mani accuratamente col sapone oppure con gel igienizzanti. 

Il parere degli esperti: Fabrizio Pregliasco

Come si legge su un articolo di FanPage in merito allo shopping, è stato chiesto un parere al Professor Pregliasco sulla resistenza del virus sui tessuti: "Sappiamo che sul tessuto si possono trovare piccole cariche virali anche a distanza di tre giorni, ma sappiamo anche che dopo tre o quattro ore la carica virale si deteriora. Quindi la possibilità effettiva di essere infettati è molto limitata. Il rischio, semmai, è legato a dove mettiamo le mani".
Secondo il ricercatore del Dipartimento di Scienze biomediche per la Salute dell'Università degli Studi di Milano, "il pericolo di contagio derivante dai vestiti è relativamente basso", il consiglio del virologo quindi rimane quello di seguire le solite regole anti-covid e il normale buon senso.

A Milano Nuovi orari dei negozi da gennaio

Per consentire la riapertura della scuola in tutta sicurezza ed evitare che i mezzi pubblici si riempiano troppo nelle ore di punta, a Milano sono in arrivo ulteriori cambiamenti: il sindaco Sala ha annunciato che verranno adottate nuove misure per contrastare la diffusione del virus come gli ingressi scaglionati per gli studenti (dalle 8.00 alle 9.30) e l'orario di apertura dei negozi che slitterà alle 10.15 (esclusi alimentari e bar).
 
 
Potrebbe interessarti anche:

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964