Il cinema per esorcizzare la paura

  • Paola Fontana

pellicole di filmLa paura inventata, quella proposta da molti film, esorcizza da sempre la paura reale. In questo momento storico in cui Milano, la Lombardia, l’Italia e il resto del mondo si sono fermati per il Coronavirus, la paura è il sentimento che, giustamente, ci pervade tutti.

Con un pizzico di ironia e proprio per esorcizzare la paura che dilaga nel quotidiano, possiamo pensare di utilizzare il tempo domestico per vedere (o rivedere) alcuni delle migliori pellicole sulle epidemie da virus degli ultimi anni. Una maratona filmica – per gli amanti del genere, beninteso - che è resa ancora più semplice dal fatto che in questo periodo alcune piattaforme streaming offrono la visione gratuita.

Così è per Netflix e Infinity, che offrono due mesi di abbonamento gratis, e per Amazon Prime Video che, sebbene non rientri più nell’elenco dei servizi offerti gratuitamente da Solidarietà Digitale, permette comunque di provare il servizio gratis per 30 giorni. 

I film su Infinity

Contagion 

Nel 2011, Steven Soderbergh racconta una storia di pandemia globale che ha inquietanti similitudini con quanto stiamo vivendo oggi. Una malattia per molti versi simile all'influenza suina ma capace di svilupparsi anche per contatto con estrema rapidità si sviluppa ad Hong Kong e colpisce velocemente l’intero globo. La comunità medica mondiale si trova in breve tempo a dover affrontare la ricerca di una cura e il controllo del panico che si diffonde progressivamente ovunque.locandina del film contagion

La città verrà distrutta all'alba

Gli abitanti di una piccola cittadina del Kansas si trasformano senza motivo in spietati assassini. In una escalation di violenza e pazzia si viene a scoprire che la causa di questi comportamenti è la fuoriuscita di un arma biologica segreta nelle condotte dell'acqua. Il governo chiude i confini della città, incurante della presenza di persone che non sono state contagiate. E proprio queste tenteranno di uscire vive dalla situazione fuori controllo.

28 giorni dopo

Un gruppo di animalisti irrompe in un laboratorio in cui vengono praticati degli esperimenti sugli animali e riesce a liberare delle scimmie portatrici di un pericolosissimo virus. Ventotto giorni dopo un ragazzo in coma di nome Jim si sveglia in una Londra solo apparentemente deserta e abbandonata, dove in realtà gli esseri umani si sono trasformati in bestie selvagge e rabbiose.

I film su Netflix

Inferno 

Il professor Robert Langdon (Tom Hanks), in fuga e con ricordi confusi, lotta contro il tempo per fermare uno scienziato folle che vuol diffondere un virus per ridurre e selezionare il numero degli umani sulla Terra. Un film diretto da Ron Howard e basato sull'omonimo best seller di Dan Brown. 

Resident Evil 

Un virus sfugge a un laboratorio segreto dove si effettuano esperimenti sulle armi batteriologiche e trasforma tutti i ricercatori in zombie. Il governo incarica una task force per cercare di contenere l’epidemia.

I film su Prime Video

locandina del film io sono leggendaIo sono leggenda 

Uno scienziato si ritrova in un mondo quasi totalmente sterminato da un virus inizialmente creato dall’uomo come cura per il cancro. I pochi sopravvissuti si sono trasformati in feroci vampiri che al calar della notte escono ed uccidono. Lo scienziato, tra mille difficoltà, riesce a individuare un vaccino che consegna, a costo della propria vita, a una donna anch’essa rimasta immune.

Carriers - Contagio Letale

Un virus non ben identificato si trasmette per via aerea ed è letale per chiunque lo contragga. L'epidemia, presto sfocia in pandemia e mette in ginocchio l’America: le città vengono evacuate e i pochi sopravvissuti costretti alla fuga per la sopravvivenza. Il film narra del viaggio di due fratelli con le rispettive fidanzate verso la salvezza, per scoprire che la salvezza non dipende esclusivamente dall'evitare il contagio, ma nel riuscire a mantenere la propria umanità.

I film su Chili.com

Virus letale

Un medico militare viene mandato in Africa per studiare un virus pericolosissimo che si diffonde anche per via aerea. Torna convinto che l'epidemia possa diffondersi anche negli Usa. Nessuno gli crede finché in una cittadina della California si segnalano le prime vittime. Dietro a tutto c’è un complotto militare, dal momento che il virus è stato creato anni prima come arma biologica. Disponibile in streaming a 2.99 euro.

E venne il giorno

A New York all’improvviso le persone cadono in stato confusionale e si tolgono inspiegabilmente la vita. Il contagio si diffonde velocemente ad altre città americane e, accantonata l’ipotesi di un attacco biochimico terroristico, si scopre che la tossina mortale è prodotta dalle piante, in reazione a qualcosa che le minaccia, quasi a sottintendere che l’uomo è un pericolo per la natura. Pian piano l’attacco delle tossine si esaurisce e tutto sembra tornare alla normalità, fino a quando la situazione non scoppia nuovamente a Parigi… Disponibile in streaming a 2.99 euro.

L’esercito delle 12 scimmie

Nel 2035 gli esseri umani, decimati da un virus mortale, vivono nel sottosuolo. Nella speranza di trovare un antidoto, gli scienziati inviano indietro nel tempo un ergastolano sacrificabile con il fine di indagare sul misterioso gruppo ambiental-terroristico chiamato ‘L’esercito delle 12 scimmie’ che si ritiene essere responsabile dell’accaduto. Disponibile in streaming a 2.99 euro.

Paola Fontana

Leggi anche:

Cosa fare questo weekend restando in casa a Milano? 13-15 marzo 2020

Io resto a casa e parto da Brera: scopriamo i dipinti più importanti di Milano

Tempo di Decameron: novelle moderne in streaming della Triennale di Milano

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964