• Home
  • EVENTI
  • #iorestoacasa… ma celebro comunque il 25 aprile

#iorestoacasa… ma celebro comunque il 25 aprile

25 aprile milanoQuesto è un anno particolare, perché a causa del lockdown imposto dal Covid-19 non è possibile celebrare la Festa della Liberazione come sempre, con parate, cortei e celebrazioni pubbliche in tutte le città.

La Festa della Liberazione d’Italia

Il 25 aprile è la Festa della Liberazione d’Italia che celebra la fine dell’invasione tedesca e del regime fascista avvenuta tra l’aprile e il maggio del 1945.

Ogni anno dal 1946, il 25 aprile si festeggia anche l’anniversario della Resistenza, perché è stata proprio la resistenza partigiana a portare alla conclusione della Seconda Guerra Mondiale. È grazie allo sforzo congiunto dei partigiani del Nord Italia che l’Italia è stata infatti liberata dagli invasori nazifascisti. 

Dopo un ventennio di dittatura fascista, a seguito della liberazione, è stato poi possibile instaurare una democrazia che trova la sua espressione nella Repubblica Italiana, nata dopo il referendum tra monarchia e repubblica del 1946.

Per una pillola storica su il 25 aprile di Milano clicca qui.

#iorestolibero

Per celebrare il 25 aprile, l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) ha scelto di diffondere il claim #iorestolibero e di organizzare eventi che, nel pieno rispetto delle regole, non creino assembramenti.

In occasione del 75esimo anniversario della sconfitta del nazifascismo, il 25 aprile 2020 sarà pertanto celebrato online sulla pagina Facebook di Anpi Roma. Durante tutta la giornata protagonisti della resistenza e personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura animeranno la diretta in streaming.

La diretta inizia alle 10.00 con la storia del 25 aprile e procede con il contributo di alcuni artisti per raccontare l’arte e la musica della liberazione. Alcuni cori intoneranno le canzoni tipiche del periodo.

Alle ore 12 Fabrizio de Sanctis, il presidente dell’Anpi di Roma, farà un intervento. Mentre alle 14.00 interverranno alcune organizzazioni sociali per dare il proprio contributo.
 
Dalle ore 14.30 inizierà invece una diretta organizzata con il supporto di numerose testate giornalistiche e radio. La diretta si potrà seguire anche dalla pagina 25aprile2020.it o dalla pagina Facebook 25 aprile 2020.

Il programma in streaming inizierà con l’Inno di Mameli cantato da Tosca. In seguito, l'attrice Lella Costa modererà Carla Nespolo, presidente ANPI, Maria Lisa Cinciari Rodano, staffetta partigiana e Sara Diena di Fridays for Future Italia.

Alle 15 in programma invece un flashmob dal balcone durante il quale tutti gli italiani sono invitati da ANPI a intonare Bella Ciao esponendo la bandiera tricolore.

Alle ore 16.00 è previsto l’intervento con con pensieri e letture di partigiane e Madri Costituenti realizzato dal Coordinamento Donne dell'ANPI di Roma.

L'evento si concluderà verso le 17.00 con i saluti.

Le iniziative a Milano 

L’ANPI provinciale di Milano ricorda che per la prima volta la festa della Liberazione si svolgerà senza poter onorare i caduti con la posa delle corone alle lapidi e senza la tradizionale manifestazione nazionale di Milano.

L’obiettivo è comunque quello di ricordare lo stesso i caduti per la libertà proponendo una rassegna di interventi, pensieri e notizie sul canale Facebook. In particolare, l’ANPI condividerà una serie di filmati contenenti testimonianze di partigiani milanesi.

 

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964