• EVENTI
  • L'Artigiano in Fiera 2021: il ritorno in presenza. Finalmente!

L'Artigiano in Fiera 2021: il ritorno in presenza. Finalmente!

  • Giovanna La Mura

artigiano in fiera 2021

Da piccola attendevo con trepidazione questo momento dell’anno. Il momento più familiare, più accogliente, quel momento che scalda con le sue luci, i suoi sapori e i suoi colori il freddo dell’inverno. Era il periodo dell’avvicinamento del Natale e della manifestazione che già lo rendeva reale e allo stesso tempo pieno di magia, e di regali originali.

Quello era il periodo di una delle manifestazioni che a Milano mi piacevano di più: l’Artigiano in Fiera

L’ARTIGIANO IN FIERA, FINALMENTE! 

Con questo motto riapre i battenti l’evento di Natale più atteso e amato dell’anno giunto alla sua 25esima edizione e che sarà completamente in presenza.

Lo scorso anno per via del lockdown e della pandemia non abbiamo potuto godere di tutta la varietà di manodopera artigianale proveniente da tutto il mondo che assume tutto un altro significato quando la si può toccare con mano. 

Così l’artigianato di tutta Italia e quello mondiale ritornerà ad ammaliarci e a farci ammirare i prodotti handmade (fatti a mano) tipici di tutte quelle categorie di artigiani che ancora lottano per “regalarci” dei prodotti non omologati, non industriali dotati di un fascino creativo che fa di ogni pezzo un pezzo unico. Fa estremamente piacere regalarsi in un periodo come Natale qualcosa di unico, diverso, che non è uguale a quello di un altro e che abbiamo solo noi. Questa è ancora la capacità invettiva e geniale dell’artigianato.

Artigiano in fiera 2021, le DATE 

La manifestazione è prevista da sabato 4 a domenica 12 dicembre con ingresso gratuito previa registrazione sul sito www.artigianoinfiera.it. La sede è quella di sempre a Fieramilano Rho e i padiglioni saranno attivi tutti i giorni dalle 10 del mattino fino alle 23 di sera. 

COME REGISTRARSI AL SITO E OTTENERE L'INVITO

Per i visitatori è obbligatorio possedere un green pass valido e programmare in anticipo il giorno di visita alla fiera prenotando il pass d'ingresso sul sito dedicato (www.artigianoinfiera.it) indicando il giorno della visita e scaricando l’invito gratuito personale e valido per il giorno prescelto che poi dovrà essere esibito all’ingresso. 

All’interno dei padiglioni si osserveranno le misure di sicurezza anti contagio con l’obbligo di tenere la mascherina al chiuso e con gli ingressi e le uscite separate.

Nel caso siate sprovvisti di green pass, verranno messi a disposizione dei punti appositi per fare il tampone prima di poter accedere.

Gli organizzatori della fiera promettono una manifestazione Covid Free e si sono adoperati per  fornire patentini vaccinali e tamponi a tutti gli espositori, pulizia continuativa e regolare di tutti gli spazi comuni e dei Wc, più rifornimento costante di dispenser con gel per le mani nei padiglioni e nei punti reception.

artigiano fiera

ORGANIZZAZIONE DEI PADIGLIONI

Il polo fieristico dell’Artigiano in Fiera si estende su 7 padiglioni e ospiterà 1800 espositori provenienti da oltre 80 paesi del mondo con 29 punti di ristorazioni e 18 punti dove si potranno assaggiare i gusti del mondo.

L’Italia si presenterà con l'immensa varietà di tutte le sue regioni al completo. L’Europa avrà anch'essa la sua fetta significativa con la presenza dei padiglioni francesi famosi per i loro profumi “made in France” di tutti i tipi, profumi per armadi, per il corpo, per la doccia e per il bagno, ma non solo. Inoltre ci sarà anche la Spagna, il Portogallo, l'Ungheria, la Turchia. 

Non ci facciamo mancare il fascino della manodopera Africana con il Marocco, la Tunisia, e lo spirito asiatico molto composto, mistico ed elegante con la partecipazione dell’Indonesia, dell’Iran, dell’india e del Nepal.

Per la prima volta parteciperà anche L’Arabia Saudita e l’Algeria.

Spostandosi in America avremo l’artigianato Colombiano con i suoi maglioni di lana lavorati e ricamati dai “campesinos” (contadini) insieme al Messico, a Cuba e all’Argentina.

Un viaggio fantasioso nel mondo che ci permetterà di toccare oggetti realizzati con le mani di artisti lontani che convergono tutti in questa manifestazione eterogenea permettendoci di acquistare e portare a casa un’esperienza, un “souvenir” di viaggio unico senza prendere il biglietto aereo.

milano whisky festival

AREE TEMATICHE ED EVENTI SPECIALI 

Diverse e interessanti sono le aree tematiche che quest’anno metterà a disposizione l’artigiano in fiera a partire da: 

  • “La Tua Casa” vetrina specializzata negli arredamenti artigianali su misura per la casa.
  • “Moda & Design” con un’area completamente allestita per la moda e il design con creazioni sartoriali di alto livello, gioielli artigianali e start up che arricchiscono il mercato mai saturo del fashion-design innovativo.
  • Per gli hobbisti e i creativi del decoupage e il patchwork ci sarà un'area dedicata al loro sfogo artistico con il “Salone della Creatività”.

Milano Whisky Festival

Al padiglione 4 all’interno della Fiera da sabato 4 lunedì 6 novembre si terrà anche un evento speciale: la 16esima edizione del Milano Whisky Festival - Rum and Brown Spirits dove gli appassionati delle distillerie scozzesi potranno assaggiare anche spirits da tutto il mondo e conoscere al meglio la storia e la cultura dei migliori Whsky.

Per partecipare all’evento bisogna acquistare il ticket sul sito dedicato whiskyfestival.it/ (costi da 10€ a 14,99€)  con la registrazione aggiuntiva sul sito dell’artigiano in fiera per presentare l’invito.

Spazio Leolandia per i più piccoli

In ultimo quest’anno è prevista anche un’area dedicati ai più piccoli a cura di Leolandia con molti servizi di intrattenimento per i più piccoli e le loro famiglie dalle 12 alle 18. 

Sono previste babydance e attività ricreative nonché servizi aree giochi per i bimbi dai 4-7 anni e 0-36 mesi più aree nursery per garantire la copertura di tutte le fasce di età.

APP DELLA FIERA

Per avere l’invito della prenotazione sempre a portata di mano l’artigiano mette a disposizione un’app dalla quale sarà direttamente possibile effettuare la registrazione e scaricare il pass gratuito. Un servizio molto comodo e veloce che consente anche di non sprecare carta nello stampare il biglietto. Inoltre l’app darà anche una panoramica dei padiglioni presenti e dei servizi offerti.

Facilmente scaricabile su Google Play e App Store. 

 

arrivare fiera milano rho

COME RAGGIUNGERE LA FIERA

MUOVERSI IN METRO

La fiera si trova a Rho al capolinea con la metro Rossa MM1 (direzione Rho Fiera Milano) il costo del biglietto è di 5 euro se si vuole pagare sia l’andata che il ritorno, altrimenti 2,50€ a tratta. La linea rossa è accessibile da qualsiasi parte della città e interseca in alcuni punti le altre tre linee perciò la fiera è comodamente raggiungibile da tutti i punti della città.

IN AUTO

Per chi arriva in auto l'uscita dall’Autostrada è quella per FieraMIlano

Si possono prendere A1 per Bologna, A4 Torino e la 7 Genova percorrendo la tangenziale ovest in direzione nord.

Dalle Autostrade da Milano:  

  • A8 per Varese in direzione Varese-Como l’uscita è quella di Fieramilano.
  • A4 direzione per Torino uscita Pero-Fieramilano

L’ente fieristico mette a disposizione 10.000 posti per il parcheggio delle auto con un costo orario di 2,50€ e giornaliero di 17€

IN TRENO 

Le linee del passante ferroviario di Trenord: S5, S6, linea suburbana S11.

Si possono prendere anche i treni regionali provenienti da Varese, Luidi, Domodossola  e Arona.

Per l’alta velocità è disponibile Italo.

SERVIZI BUS

C’è anche la possibilità di raggiungere la fiera con un servizio di bus privati organizzati dall’azienda BusForFun che promette di accompagnare i fruitori alla fiera prendendoli da casa e riportandoli al punto di partenza. 

Per maggiori info, prenotazioni e costi  rivolgersi al sito busforfun.com/articolo/artigiano-in-fiera.

ACCESSO PER I DISABILI

 I parcheggi per i disabili interni e gratuiti si trovano nella porta Sud vicino al padiglione 9. Ci possono accedere solo coloro con il pass disabili esposto sull’auto.

PER CHI DESIDERA IL TAXI

Con i seguenti numeri disponibili, se ci si vuole semplificare la vita spendendo anche qualche soldo in più ci sono sempre i servizi taxi disponibili ai seguenti numeri: 02.8585, 02.4040, 02.6969.

Adesso non ci resta altro che prenotare il nostro invito e immergerci finalmente nell’atmosfera creativa, accogliente e internazionale dell’evento più amato dell’anno.

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964