• Home
  • EVENTI
  • Un Po della Bassa, rassegna enogastronomica del lodigiano

Un Po della Bassa, rassegna enogastronomica del lodigiano

  • Federica Sallustro

Torna in pompa magna e per il 16°anno consecutivo in terra lodigiana, la famosa rassegna enogastronomica "Un Po della Bassa".
Fino al 13 dicembre i ristoranti aderenti all'iniziativa delizieranno i palati più esigenti, preparando succulenti menù a tema, rigorosamente cucinati con le materie prime del territorio e secondo i sapori di stagione.

 

un po della bassa

IL PROGETTO

L'evento deve la sua realizzazione all'Associazione Radici che, partendo dal profondo attaccamento alla propria terra, è impegnata da diversi anni con la promozione dell'immenso patrimonio storico e culturale di questo scorcio di Pianura Padana. 

L'amore per le proprie origini è stato infatti il motore vincente che ha spronato alcuni ristoratori, artigiani e coltivatori locali, ad unire le forze in direzione di un progetto che ne promuovesse storia e tradizioni, attraverso una moltitudine di coinvolgenti iniziative. 

RISTORANTI ADERENTI E MENÙ

Si potrà scegliere tra la rusticità dell'osteria di paese oppure optare per atmosfere più intime ed eleganti, perfette per un'uscita romantica. Qualsiasi scelta prendiate ne varrà comunque la pena.

Di seguito i locali aderenti e i relativi menù:

  • L’Osteria
    Via Ugo Bassi, 20 Codogno (LO) - Tel. 0377/379216
    Orari: su prenotazione a pranzo il sabato e la domenica, a cena venerdì e sabato.
    (Le altre sere solo su prenotazione per gruppi di almeno 10 persone.)
    Il menù comprende al costo di €35,00:
    Antipasti: Salumi misti con giardiniera e insalata russa fatte in casa.
    Primi: Tortelli di magro con sugo ai porcini della Val d’Aveto servito a parte - Pisarei e fasö.
    Secondo e Contorno: Guanciale di scottona nostrana al Barbera della Val Luretta con polenta morbida del Mulino Battaglia - Assaggio di formaggi con marmellatine.
    Dessert: Dolce a scelta esclusivamente fatto in Casa.
    Acqua - Vino della Casa - Caffè.
  • La Vecchia Corte 
    Via XXV Aprile, 6  Cavacurta di Castelgerundo (LO) - Tel. 0377/439967
    Orari: su prenotazione alla sera di giovedì e venerdì, a pranzo il sabato e domenica.
    Il menù comprende al costo di €35,00:
    Antipasti: Antipasto misto “Selezione del Sole” con Prosciutto crudo di Parma stagionato Coppa piacentina, Salame del Gerundo - Tortino brisée con ricotta fresca e funghi porcini Cotechino in crosta di sfoglia - Giardiniera.
    Primi: Risotto con salsiccia lodigiana e funghi chiodini - Gnocchi di patate con fonduta di Panna Verde Croce e mandorle tostate.
    Secondo e Contorno: Stufato d’asino con polenta.
    Dessert: Dolce a scelta tra quelli della Casa.
    Acqua - Vino della Casa- Caffè.

  • Osteria del Gallo 
    Via XX Settembre, 60 Brembio (LO) - Tel. 0377/988022 
    Orari: Su prenotazione a pranzo tutti i giorni, la sera dal Giovedì alla Domenica.
    Il menù comprende al costo di €35,00:
    Antipasti: Culaccia - Pancetta cotta al miele- Salame nostrano - Crostino di pan brioche con paté d’oca.
    Primi: Risotto mantecato con zucca e castagne - Tagliolini con ragù d’anatra e porcini.
    Secondo e Contorno: Brasato di manzo al Roverone con crostino di polenta.
    Dessert: Crema al mascarpone con amaretto e scaglie di cioccolato.
    Acqua - Vino della Casa - Caffè.

  • Cochera Blanca
    Strada Mantovana, Km. 38 Somaglia (LO) - Tel. 0377/446036
    Orari: disponibile su prenotazione il martedì, mercoledì e venerdì a cena, sabato a pranzo e cena, domenica a pranzo.
    Il menù comprende al costo di €30,00:
    Antipasti: Culaccia con focaccia al rosmarino - Frittata con porri e salsiccia - Crocchette al gorgonzola.
    Primi: Risotto con pasta di salame e vino rosso - Pappardelle con verze e chiodini.
    Secondo e Contorno: Faraona in umido con verdure e mascarpone.
    Dessert: La torta di Casale.
    Acqua - Vino della Casa - Caffè.

Ad ogni ristorante troverete abbinato un itinerario speciale alla scoperta della Bassa. 
Nelle belle giornate di sole potrete approfittare della fittissima rete di percorsi pedonali e di piste ciclabili, fruibili comodamente su tutto il territorio di LODI e provincia.
Paesi d'altri tempi, piccoli musei locali e la natura che regna sovrana, gli ingredienti perfetti per assaporare in toto un altro bel pezzo d'Italia.

Per saperne di più: unpodellabassa.it . 

Potrebbe interessarti anche:

Cosa fare questo weekend a Milano? 23-25 ottobre 2020

Lodi: il cuore antico della Lombardia medievale

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964