• FUORI PORTA
  • Panchine Giganti. Sguardi di paesaggi in Lombardia e nelle altre regioni

Panchine Giganti. Sguardi di paesaggi in Lombardia e nelle altre regioni

panchinegiganti3

Ubicate su morbide colline guardano in silenzio vigneti, montagne e panorami mozzafiato. Sono tutte di diversi colori ma tutte in formato extra large.

Sono le panchine giganti in Italia, un fenomeno ideato nel 2009 dal designer americano Chris Bangle, che, nel giro di pochi anni, ha conquistato grandi e piccini diffondendosi a macchia d’olio prima nelle Langhe, poi in Piemonte e infine nel resto del Paese e in Europa. Un'idea geniale per una gita fuori porta.


La prima Grande Panchina (in inglese Big Bench) sorge dal 2010 nel comune di Clavesana, in Provincia di Cuneo, dove Chris Bangle vive insieme alla propria famiglia. Oggi le panchine giganti in Italia sono oltre 200. Per rendere l’esperienza più divertente è stato anche inventato un passaporto del Big Bench Community Project che consente di collezionare i timbri delle panchine visitate.

Ciascun timbro riporta il logo delle Grandi Panchine, il nome del paese in cui si trovano e viene apposto dalle botteghe e gli artigiani della zona.

Che cos’è il Big Bench Community Project?

Il Big Bench Community Project (BBCP) è l‘iniziativa senza scopo di lucro che ruota attorno alle grandi panchine di Chris Bangle e che si pone l’obiettivo di sostenere le comunità locali, il turismo e le eccellenze artigiane dei paesi in cui queste installazioni fuori si scala si trovano.

Il progetto prevede il supporto tecnico a chi vuole costruire una nuova Grande Panchina ufficiale – indicato sul sito ufficiale del BBCP – e la collaborazione con le imprese dell’artigianato locale per realizzare prodotti ispirati alle panchine giganti.

Dove trovare le panchine giganti?

Ormai ovunque.

panchina gigante2

Panchine Giganti in Lombardia

  • Rogno
  • Riva di Solto / Fonteno
  • Incudine
  • Darfo Boario Terme
  • Pilzone d’Iseo
  • Sale Marasino
  • Capo di Ponte
  • Edolo
  • Paspardo
  • Breno
  • Parre
  • Lozio
  • Schilpario
  • Grone
  • San Felice del Benaco
  • Borno
  • Travacò Siccomario
  • Muscoline
  • Collebeato
  • Retorbido
  • San Pellegrino Terme
  • Casteggio
  • Montalto Pavese
  • Calvignano
  • Codevilla
  • Bellagio

Panchine Giganti in Piemonte

  • Clavesana Borgata Gorrea
  • Farigliano
  • Clavesana Borgata Palazzetto
  • Clavesana Lo Sbaranzo
  • Vezza d’Alba
  • Monforte Gramolere
  • Carrù
  • Piozzo
  • Prato Nevoso
  • Castelnuovo Calcea
  • Arguello
  • Monforte
  • Dogliani
  • Alba – Loc. Scaparone
  • Niella Belbo
  • Costigliole d’Asti
  • Limone
  • Costigliole Saluzzo
  • Strevi
  • Monchiero
  • Neive
  • Moasca
  • Fontanile
  • Coazzolo
  • Caraglio
  • Ceva
  • Biraglia
  • Canelli
  • Chiusa di Pesio
  • Peveragno
  • Santo Stefano Belbo
  • Gattinara
  • Robilante
  • Vinadio
  • Castelnuovo Don Bosco
  • Moiola
  • Fossano
  • Rosignano Monferrato
  • Cassinasco
  • Cigliè
  • Paroldo
  • Merana
  • Canale
  • Sala Monferrato
  • Oncino
  • Monastero di Vasco
  • Castagnole Monferrato
  • Sampeyre
  • Mornese
  • San Martino Alfieri
  • Tonco
  • Passerano Marmorito
  • Alice Bel Colle
  • Sinio
  • Monasterolo Casotto
  • Diano d’Alba
  • Bistagno
  • Viola
  • Calliano
  • Villa San Secondo
  • San Michel Mondovi
  • Monasterolo Cafasse
  • Castel Boglione
  • Frabosa Soprana – Fontane
  • Bosio
  • San Benedetto Beldo
  • Castelnuovo Belbo
  • Aramengo
  • Grazzano Badoglio
  • San Salvatore Monferrato
  • Vinchio
  • Montabone
  • Lu
  • Cuccaro
  • Montelupo Albese
  • Usseaux
  • Fenestrelle – Pequerel
  • Vignale Monferrato
  • Pietraporzio
  • Odalengo Grande
  • Valprato Soana
  • Camino Monferrato
  • Camagna Monferrato
  • Pomaretto
  • Pianfei
  • Vignolo
  • Prato Sesia
  • Casasco
  • Bruzolo
  • Ferrere
  • Levone
  • Verrua Savoia
  • Montà d’Alba
  • Pinasca
  • Castellinaldo d’Alba
  • Cerreto d’Asti
  • Caluso
  • Perosa Argentina
  • Melle
  • Cassinelle
  • Fubine Monferrato

Panchine Giganti in Valle d’Aosta

  • La Magdeleine

Panchine Giganti in Liguria

  • Roccavignale
  • Rossiglione
  • Crocefieschi
  • Valbrevenna
  • Ronco Scrivia

Panchine Giganti in Emilia-Romagna

  • Reggio Emilia – Monte Fosola
  • Ventasso
  • Baiso
  • Castellarano
  • Prignano sulla Secchia

Panchine Giganti in Toscana

  • Careggine
  • Pietrasanta
  • Castiglion Fibocchi
  • Comano

Panchine Giganti in Puglia

  • Gravina in Puglia

Panchine Giganti in Basilicata

  • Rionero in Vulture

Panchine Giganti in Europa

  • Arbroath (Scozia)
  • Bieganòw (Polonia)

piemonte panchine4

Questo il fenomeno delle BIG BRENCH. Interessanti dal punto di vista estetico ma pensate che siano utili a panorami mozzafiato?

A tal proposito le panchine giganti sono state recentemente criticate da Michele Corti, professore di zootecnia di montagna all'Università di Milano, perché renderebbero "la montagna un luna park", svuotandola di senso e cultura. Ma è proprio così?

Il pensiero del professor Corti è interessante e, sotto certi punti di vista, lo condivido. Ma vorrei aggiungere che per molte persone, se non ci fossero state le big bench in certi posti, non ci sarebbero mai andati, non avrebbero mai amato quei posti di quei luoghi e non ne avrebbero mai parlato ne condiviso.

Questo non vuol dire trattare la montagna come un Luna Park, ma vuol dire viverla e comunicarla con modalità diverse, se e solo se vi è rispetto dei luoghi visitati. Perché tutti i luoghi amano il silenzio, soprattutto la montagna.

Quindi il problema non è la panchina gigante istallata, ma è un problema di cultura, di educazione, di rispetto, cosa che manca oggi in Italia.

E voi cosa ne pensate?

Pin It

Copyright © 2006 - 2023 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964