• Home
  • Bambini
  • Ripartire dai libri con l'iniziativa #ioleggoperché: letture animate presso la scuola primaria E. Fermi di Milano

Ripartire dai libri con l'iniziativa #ioleggoperché: letture animate presso la scuola primaria E. Fermi di Milano

  • Irene Lucia Micelli

Il progetto #ioleggoperché, arrivato alla sua sesta edizione, torna anche quest'anno per promuovere la lettura tra bambini e ragazzi, mettendo in comunicazione librerie,  famiglie e scuole.locandina io leggo perche

Dal 20 al 28 novembre, sarà possibile, infatti, donare un libro ad una scuola a propria scelta. Basta andare in una libreria che aderisce all'iniziativa #ioleggoperché ed acquistare un libro, su cui lasciare una dedica che arriverà tra le mani degli studenti, dando loro la possibilità di "Ripartire dai libri", tema centrale di questa edizione.

Ogni libro è un viaggio

"Mi congratulo per i traguardi  straordinari raggiunti da #ioleggoperché, per quanto è cresciuta e per quanto crescerà.

Un aumento costante che per una volta incrocia quello del mercato del libro - ha detto il Ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini - Leggere è un modo straordinario di viaggiare: dobbiamo portarlo in tutte le case, in quelle in cui la lettura non arriva spontaneamente, partendo dalle scuole per arrivare in tutte le abitazioni, soprattutto nelle famiglie in cui si legge poco.

Il modo più giusto per farlo è arricchire le biblioteche scolastiche".

"Dal 20 al 28 novembre prossimi - ha spiegato Renata Gorgani del Centro per il Libro e la Lettura - nelle oltre 2.700 librerie che hanno aderito al progetto, tutti potranno contribuire a cambiare le cose, donando un libro a una scuola, scegliendo un titolo che ritengono immancabile in una biblioteca scolastica tra quelli suggeriti dagli istituti o semplicemente in base alle proprie preferenze.

In libreria, ogni volume donato verrà identificato con un adesivo sul quale il donatore potrà lasciare per sempre la sua dedica.

È un gesto semplice, ma può fare la differenza perché soltanto chi è circondato di libri diventerà un lettore e noi vogliamo che i ragazzi a scuola abbiano biblioteche dove scegliere le loro letture preferite".

𝗜𝗢 𝗟𝗘𝗚𝗚𝗢 𝗣𝗘𝗥𝗖𝗛𝗘' - 𝗟𝗔 𝗟𝗜𝗕𝗥𝗘𝗥𝗜𝗔 𝗩𝗜𝗘𝗡𝗘 𝗔 𝗦𝗖𝗨𝗢𝗟𝗔

La scuola primaria E. Fermi del Municipio 3 di Milano, in collaborazione con l' AGF, Associazione dei genitori E. Fermi, aderisce al progetto #ioleggoperché e porta i libri d'acquistare direttamente a scuola, semplificandone ancora di più l'acquisto.

Dal 20 al 28 novembre è sempre possibile donare un libro acquistandolo nelle librerie gemellate:

Libreria Popolare di via Tadino;
Libreria Il Covo della ladra;
Libreria Mondadori bookstore.

Qualora, però, non fosse possibile andare in libreria, allora sarà la libreria ad andare a scuola!

gli appuntamenti presso la scuola primaria E. Fermi

mercoledì 24 novembre 16.30-18.30 lato scuola via Boves;

giovedì 25 novembre 16.30-18.30 lato scuola via Boves;

venerdì 26 novembre 16.30-18.30 lato scuola via Carnia.


In queste tre giornate verranno allestiti banchetti per la vendita dei libri ma non solo, la scuola e l'AGF hanno organizzato un momento di lettura animata per rendere l'evento ancora più coinvolgente, regalando a grandi e piccini un bellissimo viaggio attraverso le storie:

il 24 Martina Folena la Cantastorie interpreterà "La straordinaria metamorfosi del maestro Zorba" e "Valdombra";

il 25 Naila Carlisi leggerà il suo libro dal titolo "Simone e Duendy"; 

il 26 Mariana Marenghi, la libraia de "Il Covo della ladra", concluderà l'evento con la lettura di una storia a sorpresa.

Il 26 verrà allestita, inoltre, una coloratissima mostra con i disegni realizzati dai bambini nell'ambito del Contest "Ti consiglio un libro...per costruire il futuro!".

I bambini disegneranno la copertina del loro libro preferito e le loro opere verranno esposte nel cortile della scuola, meteo permettendo.

I bambini vi aspettano numerosi per condividere con voi il loro amore per i libri perché "Leggere e donare fa bene alla mente, al cuore e all'anima!" (Nicoletta G., una mamma dell'Associazione dei genitori E. Fermi)

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964