fbpx
  • NEWS
  • Calzolaio nel milanese: 'Sei in difficoltà? Mi paghi quando puoi', il gesto che fa la differenza

Calzolaio nel milanese: 'Sei in difficoltà? Mi paghi quando puoi', il gesto che fa la differenza

Il calzolaio Visentin in provincia di Milano e la sua iniziativa solidale: "Paghi quando puoi".
In provincia di Milano un calzolaio ha scelto di fronteggiare la crisi economica creata dalla pandemia andando incontro ai propri clienti più in difficoltà con una iniziativa coraggiosa e generosa insieme.

Provincia di Milano: crisi economica

Nell'hinterland milanese, da una vita Roberto Visentin lavora nella sua bottega: dal 1989 infatti fa il calzolaio in via Cadorna, a Cinisello Balsamo. E la bottega prima ancora apparteneva a suo padre.
Recuperando modalità e consuetudine appartenute ai nostri genitori e ai nostri nonni, il calzolaio ha pensato di poter continuare a lavorare anche per quei clienti con problemi economici rimandando tempi migliori il momento del pagamento delle riparazioni delle scarpe.

Sei in difficoltà?

Per veicolare la sua disponibilità, ha posto un cartello in vetrina con questo messaggio: “Sei in difficoltà? Ti riparo le scarpe e mi paghi quando puoi. Roberto non ti lascia a piedi."
Da oltre 30anni di attività nella stessa zona, Visentin ha imparato a conoscere le persone che abitano intorno a lui: sa chi è diventato disoccupato o chi fra i pensionati non se la sta passando proprio bene. Ma lasciamo la parola allo stesso Visentin - come riporta Repubblica - che con semplicità spiega il suo gesto: "Non posso restare indifferente”. 

Il calzolaio di Cinisello Balsamo

La notizia del progetto del calzolaio è piaciuta non solo ai clienti ma alla collettività tutta, diffondendosi anche oltre l'area di Cinisello Balsamo, perché porta con sé l'idea che la nostra preziosa umanità non deve venir meno neppure durante una pandemia e la conseguente crisi economica.
Il vicesindaco Giuseppe Berlino ha voluto ringraziare Roberto Visentin di persona e pubblicamente: "Lo spirito alla base di questa iniziativa, che ritengo lodevole, è quello della parte migliore del commercio cinisellese. - e ha aggiunto: - "la nostra comunità non è più un piccolo paese, ma ne mantiene i valori di supporto e condivisione".
 
Potresti leggere anche:

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964