• NEWS
  • Conosci la tua voce? Il nuovo progetto di Irene Grandi per il 2022 e il prossimo ritorno sul palco!

Conosci la tua voce? Il nuovo progetto di Irene Grandi per il 2022 e il prossimo ritorno sul palco!

Una grande cantante che ha segnato la scenario musicale italiano degli ultimi anni, con diverse partecipazioni a Sanremo, al Festivalbar, con successi che hanno scalato le classifiche nazionali.

Irene Grandi è l’essenza del rock fatto donna,  che ha catturato l’attenzione di Vasco Rossi   autore di diversi pezzi della  cantante di Firenze.

Non solo Vasco, ma manche Loredana Bertè, Enrico Ruggeri, Jovanotti e altri grandi della musica sono stati attratti dalla sua energia.

La sua voce ha fatto innamorare tanti ragazzi nella magia di Se mi vuoi con l’immenso Pino Daniele e anche il maestro Pavarotti l’ha voluta a suo fianco in un meraviglioso duetto.

Tra tour, dischi e sperimentazioni, Irene negli ultimi 10 anni ha intrapreso anche un percorso di studi di Yoga sempre alla ricerca di sé stessa che l’ha portata a diventare Insegnante Yoga certificata CSB (Centro Studi Bhaktivedanda).

Come sempre attenta verso il suo pubblico, per il 2022 ha deciso di fare un corso “ Conosci la tua voce?”  per portare la sua esperienza come insegnante, non abbandonando assolutamente i suoi palchi che aspettano impazienti.

 

Oggi facciamo una chiacchierata con Irene Grandi, parlando di questo corso, curiosità e progetti futuri.

irene porta

Irene, come è nata l’idea di questo corso?

È un insieme di cose, tra la mia esperienza artistica di tanti anni e gli ultimi studi che ho fatto anche durante il lockdown, dove ho potuto il tempo per finire un percorso di yoga – “anche se non si finisce mai di imparare”  -  e ho preso un diploma di insegnante.

Assieme un’amica coach Lisa Kant già docente,  che conosco da 25 anni,  ci siamo ingegnate  per unire le forze: da un lato  il suo percorso professionale che è più  da insegnante di  tecnica vocale ma è anche cantante come  corista   ed  il mio  che ho  una carriera alle spalle, un’ esperienza di come trovare i collaboratori,  come nasce un progetto, come prendere ispirazioni per le canzoni e come scriverle, e come trovare il modo di leggere bene i messaggi che le stesse danno.
irene corso

Alla tecnica vocale e all’ esperienza artistica si unisce lo yoga, dove si fa molta ricerca interiore e comunque si esprimono e comunicano emozioni con la propria voce; anche le  canzoni secondo me sono il frutto di una autenticità, di una ricerca dentro noi stessi,  di come ci risuonano certi argomenti e che  ha molto ha che a fare con la ricerca interiore, “Esser consapevoli di quello che si sta comunicando”.

Queste esperienze che abbiamo maturato hanno fatto nascere un corso rivolto a chi vuole conoscere meglio la propria voce.

Le corde vocali sono nascoste nel corpo e occorre introspezione per poter conosce e capire. Attraverso questo corso si cerca di fare un percorso per chi vuole migliorare la propria voce e non è solo per cantanti, ma anche per chi parla molto, chi non   gli piace tanto il suono della voce oppure tende a perderla spesso.

Questo approfondimento è una serie di consigli di chi ci ha lavorato per mantenere sane le corde vocali e per cercare di rendere più autentico possibile il proprio messaggio.

Essere in contatto con sé stessi attraverso delle tecniche di yoga e respirazione.

Come sarà articolato il corso?

Il corso è diviso per 4 puntate per rendere più semplice la partecipazione alle persone.

Si può partecipare anche qualche puntata, perché magari c’è qualche argomento che interessa più degli altri. Si parlerà di alimentazione, di respirazione e di energia.

scatto studio irene copy

A volte me come cantante mi chiedono dove trovi la forza? Sicuramente è l’amore per il canto, per l’espressione artistica e per trovare qualcosa da dire come esigenza artistica;

Quando uno ha  vent’anni   è facile avere  più energia,  mentre  quando si cresce da  più grande, bisogna, curarla, preservarla, conservarla  e questo lo si ottiene tramite lo yoga.

La yoga fornisce degli esercizi che insegnerò alle persone che verranno a queste lezioni, per mantenere   la calma quando si è troppo agitatati. Riprendere le forze se uno è stanco. Lasciare indietro le preoccupazioni. Ci sono esercizi che calmano la mente.

Molto si base sulle respirazioni. Pillole tecniche fatte con continuità donano molta forza e serenità.

Per il 2022 ci saranno nuovi concerti?

Non ci sono ancora le date per il 2022.  Vorremo portare quest’anno il progetto blues partito l’anno scorso, ma che è rimasto un po’ bloccato per le cause che già conosciamo.

Anche questa estate vorremo esplorare questo genere.  Una scaletta molto particolare, è una riconnessione con le mie radici, da dove vengo, quali sono state le prime cose che ho amato: non solo le gradi cantanti del blues come Aretha Freklyn,  Sade, Etta James, -  che sono state il mio modello  - ma anche  canzoni e artisti italiani che dal blues che ci pescavano, come Battisti, Pino Daniele.

irene in concerto

Quindi un po’ di cose che mi hanno ispirato a livello vocale, un po’ di cose a livello artistico italiano che mi sono piaciute e un po’ dei mie successi in rivisitati in  chiave blues, riarrangiati, con la presenza importante dell’organo Hammond che è uno strumento prettamente blues, che abbiamo scoperto  stare benissimo su tante mie canzoni.

Hai pensato a fare un nuovo libro autobiografico  dopo quello del 2008? E quali progetti stai cercando?

Non ci ho pensato, in quanto sto cercando su queste grandi canzoni, sul ritrovamento delle mie radici e sto po’ ricominciando a pensare scrivere nuove cose. In questo periodo di pandemia non è stato facile l’approccio al nuovo, vedendosi poco con i musicisti e avendo pochi contatti con il mondo.

Nel corso della tua carriera hai avuto importanti due con tanti artisti, sia dal vivo sia come testi. (Vasco, Pavarotti, Grignani, Ruggeri, Bertè, Pino Daniele, Jovanotti). Da punto di vista tecnico vocale, esibirsi con cantanti con generi diversi, richiede una particolare preparazione?

Spesso è la canzone che fa la differenza.  Quando trovi la canzone adatta, quella giusta basta essere te stesso.  Ho avuto la fortuna di essere amata dalle persone brave e dai grandi.

Spesso riesco a capire quali sono le canzoni in cui posso essere un valore aggiunto, una cosa che mi viene bene e quindi è autentica.

Per arrivare alla gente, un cantante deve mandare un messaggio in cui il cantante ha un’esperienza, ci crede, l’ha vissuto e vorrebbe vivere, suonare dentro. Non si può cantare un qualsiasi testo cosi, secondo me.

Magari ne faccio meno cose di altri, pero quando le realizzo credo che siano a fuoco su di me. E quindi ti danno un risultato più bello, più credibile e più emozionate.

Irene, a questo punto ci vediamo al corso?

Io spero che lo apprezzino come un dono che sto cercando di fare, portando la mia esperienza  di vita, artistica e di studi che ho fatto in questo momento in cui tutti abbiamo un po'  di tempo libero e anche per studiare delle cose che ci interessano.

Link per info e iscrizioni alla Masterclass.

https://www.crehathor.com/web/ita/master-irene-lisa.asp

ARGOMENTI


1 27 febbraio 2022 ore 15:00
- Irene Grandi - Esordi, ricerca del suono, dell’identità vocale.
- Analisi vocale, voce parlata.
- Alimentazione e idratazione delle corde. Alimentazione yogica e Kriya Yoga Pratica di Charana e Asana.
- Corde vocali vere e false.
- Gestione dell'ansia da palco. Pratica di Asana rilassante e respirazione quadrata.
- Domande e risposte.


2 20 marzo 2022 ore 15:00
- Irene Grandi: Dai palchi piccoli al festival. Costruzione di un personaggio.
- Fasi del suono.
- Yoga ed Energia, introduzione al Pranayama.
- Pratica di osservazione del respiro.
- Sovte
- Pratica di tecniche Pranayama.
- Domande e risposte.


3 10 aprile 2022 ore 15:00
- 5° chakra della comunicazione.
- Tendenze vocali, ascolti.
- Pratica di Asana e Pranayama per il 5° chakra.
- Perdita della voce, motivazioni.
- Pratica di Pranayama per il 5°chakra.
- Tratto vocale e le vocali.
- Domande e risposte.
- Meditazione finale con il mantra HAM.


4 15 maggio 2022 ore 15:00
- Soundcheck e ruoli dello spettacolo.
- Meccanismi e Registri.
- Usare il corpo sul palco e crearsi un’immagine.
- Riscaldamento e defaticamento.
- Organigramma e ruoli dello spettacolo.
- Domande e risposte.
- Respirazione riequilibrante a fine giornata e conclusioni.

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964