• Home
  • La Grande Milano
  • Storia
  • A Milano nel 1949 avvenne...

A Milano nel 1949 avvenne...

2005-milano Dopo un periodo di "letargo" voglio riprendere questa, a mio avviso interessante rubrica, su accadimenti nei diversi anni che vedono protagonista la nostra città di Milano. Riprendo con l'anno 1949 ed elenco alcuni accadimenti di quel periodo.

  • Mese di Gennaio. Apre il Museo dell'Opera di S. Ambrogio, posto sopra il porticato della canonica del Bramante del XV sec. E che si trova sul lato sinistro della Basilica. La visita comprende tre sale dove si possono ammirare oggetti liturgici di varie epoche, stoffe risalenti al IV secolo e paramenti sacri, reliquie varie e altre interessanti curiosità. L'indirizzo è Piazza Sant'Ambrogio, 15.
  • Costruzione dell'isolato dei Cavalieri in Piazza Missori, dove vi era la "Cà di Can" di Barnabò Visconti. Il palazzo si trovava in San Giovanni in Conca e il popolino chiamò la sua dimora Cà di can, ossia Casa dei cani, poichè il Barnabò era un appassionato cacciatore e allevava moltissimi cani.
  • Il Comune di Milano realizza il quartiere di case popolari di viale Omero. Il viale si trova tra Piazzale Gabriele Rosa e la rotonda di via Ravenna e via Fabio Massimo.
  • Il 29 gennaio il giornalista, regista e aviatore Maner Lualdi e il pilota Leonardo Bonghi volano con un piccolo aereo, chiamato " l'Angelo dei bambini", da Milano a Buenos Aires con lo scopo di raccogliere fondi per i mutilatini di Don Gnocchi, che sappiamo era un presbitero, educatore, scrittore e cappellano degli Alpini nella Seconda guerra mondiale.
  • Mese di Febbraio. Viene approvato il piano Fanfani per la costruzione di case per i lavoratori. Il Piano è conosciuto anche come INA Casa. INA è l'acronimo di Istituto Nazionale delle Assicurazioni. La legge era la n. 43 del 28 febbraio 1949 e titolava: " Provvedimenti per incrementare l'occupazione operaia, agevolando la costruzione di case per lavoratori". Fanfani Amintore è stato politico, economista, storico e accademico italiano, tre volte presidente del Senato e cinque volte presidente del Consiglio dei Ministri.
  • Mese di Aprile. L'Italia aderisce al Trattato Nord Atlantico, conosciuto come Patto Atlantico, che ha poi dato origine alla NATO. Il Patto Atlantico fu firmato  Washington il 4 aprile 1949 e le nazioni che lo siglarono furono dodici.
  • Mese di Maggio.  La Casa Editrice Rizzoli, che inizia la sua attività editoriale nel 1927, fa nascere nel 1949 la prima collana economica col nome di Biblioteca Universale Rizzoli – BUR – il cui primo volume è I Promessi Sposi del Manzoni. I prezzi sono molto popolari, 50 lire per cento pagine, ottenendo così un enorme successo.
  • Mese di Giugno. Si costituisce, nell'aula magna del liceo Visconti di Roma, la FIL, Federazione Italiana del Lavoro, voluta dai sindacalisti repubblicani e socialdemocratici. La FIL cessò di esistere nel 1950 dando luogo alla nascita della UIL, ossia Unione Italiana del Lavoro.
  • Mese di Novembre. In piazza Cavour sorgeva l'Albergo Cavour, albergo storico di Milano, questi fu abbattuto per dare spazio al Centro Svizzero i cui lavori terminarono nel 1952. Nel Centro si trova il Consolato Svizzero, la Camera di Commercio Svizzera, la Svizzera Turismo, la Radiotelevisione Svizzera in lingua italiana.
  • i Cattolici si staccano dalla CGIL dando vita al "Libero Sindacato", facendo nascere la LCgil, (Libera Confederazione generale italiana dei lavoratori). Nel Maggio del 1950 viene fondata la CISL ( Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori).

Questi sono alcuni degli avvenimenti che hanno contribuito a fare la nostra storia nell'anno 1949.

Leggi anche:

A Milano nel 1916 avvenne...

A Milano nel 1952 avvenne...

A Milano nel 1630 avvenne...

A Milano nel 2005 avvenne...

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI