• Home
  • Trasporti
  • Sciopero nazionale dei trasporti: 9 settembre 2022, info e aziende coinvolte

Sciopero nazionale dei trasporti: 9 settembre 2022, info e aziende coinvolte

Un nuovo blocco dei trasporti è previsto per venerdì 9 settembre con la seguente modalità:

dalle 9.01 alle 16.59 di tutto il personale mobile dipendente dalle società di trasporto in indirizzo.

Lo sciopero “nazionale” riguarda le seguenti imprese ferroviarie:

·                Trenitalia S.p.A.

·                Italo NTV

·                Trenord S.r.L

·                Trenitalia Tper

Non è coinvolta l'Atm Milano.

Lo sciopero è stato proclamato a causa dei gravi eventi lesivi della sicurezza e dell’incolumità dei lavoratori.

Riportiamo il comunicato integrale

Roma, 3 Settembre 2022

Spett.li Imprese di Trasporto

·                Trenitalia S.p.A.

·                Italo NTV

·                Trenord S.r.L

·                Trenitalia Tper

Commissione di Garanzia legge 146/90

Osservatorio Naz.le dei conflitti sindacali nei Trasporti

e, p.c.

Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili

Ministero del Lavoro e delle politiche sociali

Ministero dell’Interno

Oggetto: Proclamazione di sciopero ai sensi dell’art. 2 comma 7 legge 146/90 e s.m.i. del personale Mobile a causa dei gravi eventi lesivi della sicurezza e dell’incolumità dei lavoratori.

In considerazione delle violente e reiterate aggressioni al personale mobile registrate negli ultimi mesi e già denunciate pubblicamente dalle scriventi il 29 agosto 2022. Appurato che a tutt’oggi non si è apprezzato alcun intervento a tutela del personale da parte dei datori di lavoro e neanche un maggiore controllo dei treni da parte delle forze dell’ordine e preso atto dell’ennesima aggressione avvenuta ieri ai danni di un Capotreno nella località di Viserba – treno regionale 17554 della Società Trenitalia Tper che segue per tempistica e pari violenza le numerose aggressioni subite dal personale mobile negli ultimi mesi, di cui ne riportiamo alcune a titolo esemplificativo e non esaustivo:

4 agosto: Castellalto (TE) aggressione al capotreno con un temperino;

5 agosto: Campoleone, aggressione al capotreno

9 agosto: Venezia, aggressione al capotreno di un frecciargento per Milano;

10 agosto: Poggio Rusco, aggressione al macchinista ed al capotreno ;

11 agosto: tratta Marotta - Senigallia, aggressione al capotreno;

23 agosto: Piacenza, aggressione al capotreno del treno 3921;

23 agosto: Toscana, aggressione al capotreno da parte di un viaggiatore ubriaco;


23 agosto: Milano, aggressione al capotreno treno 36799 ad opera di un viaggiatore senza

biglietto;

26 agosto: Veneto, aggressione a due capitreno;

26 agosto: Napoli, aggressione a un capotreno sulla tratta Pozzuoli - Gianturco.

02 settembre: Bergamo aggressione al capotreno del treno 9605.

Ciò premesso, assunto che la gravità e l’intollerabilità di tali episodi non consente indugi e necessita urgentemente di un fermo e risolutivo intervento a tutela della sicurezza e dell’incolumità delle lavoratrici e dei lavoratori che quotidianamente prestano servizio alla collettività. Per tali motivi, considerata la ricorrenza degli episodi, le scriventi ai sensi dell’art. 2 comma 7 della legge 146/90 e s.m.i., proclamano 8 ore di sciopero nazionale per il giorno 9 settembre 2022 dalle 9.01 alle 16.59 di tutto il personale mobile dipendente dalle società di trasporto in indirizzo.

Seguiranno le norme tecniche di dettaglio.

Distinti saluti

Roma, 3 settembre 2022

 

treni 2020 foto specchia

Pin It

Copyright © 2006 - 2023 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964