• Home
  • Trasporti
  • Trenord rinuncia alla causa contro i pendolari: l’associazione Mi.Mo.AL annuncia la fine della vicenda

Trenord rinuncia alla causa contro i pendolari: l’associazione Mi.Mo.AL annuncia la fine della vicenda

Con un lungo post sulla pagina facebook, l’Associazione MI.MO.AL-ODV comunica ai viaggiatori la fine della incresciosa vicenda che l’ha vista coinvolta nei mesi passati per un video satirico sui disservizi di Trenord.

L’associazione era stata chiamata in causa dall’impresa ferroviaria, che aveva chiesto danni per circa 10.000 euro per lesione dei diritti di immagine.

Questa chiamata in tribunale aveva suscitato molto scalpore  tra i viaggiatori e non solo; l’associazione aveva attivato una campagna di raccolta fondi per sostenere la causa con Trenord, ricevendo diversi contributi da più parti della società civile.

Oggi finalmente la lieta conclusione della vicenda.

Riportiamo il post dalla pagina facebook https://www.facebook.com/associazione.mimoal 

Informiamo i nostri soci, i sostenitori e tutte le persone che ci hanno donato un contributo, che Trenord S.R.L. ha deciso di rinunciare alla causa contro MI.MO.AL-ODV.

La causa, come sapete, ha riguardato la pubblicazione di un video, ritenuto lesivo da Trenord. Pur ritenendo di agire nel solco del diritto di critica, abbiamo probabilmente valutato in modo superficiale gli effetti di quella pubblicazione.

La comunicazione ufficiale ci è arrivata sia in via stragiudiziale da Trenord, sia tramite atto di rinuncia notificato e conseguente provvedimento di estinzione da parte del tribunale di Milano.

Prendiamo atto di questa decisione di Trenord e confidiamo che possa essere un segnale di volontà per la ripresa del dialogo e confronto con MI.MO.AL e, perché no, anche di una eventuale reciproca collaborazione in un contesto di autonomia e rispetto tra le parti. Da MI.MO.AL ci sarà sempre attenzione, informazione e, quando serve, segnalazione e critica accompagnata da proposte, sia verso Trenord, che verso regione Lombardia e RFI.

Rassicuriamo coloro che hanno voluto sostenerci economicamente in questa fase che utilizzeremo i fondi raccolti (oltre che per fare fronte alle spese di assistenza stragiudiziale a noi fornita) per migliorare, almeno in parte, le condizioni di viaggio di ognuno fornendo mascherine, gel igienizzante, guanti monouso e quanto altro necessario. A chi ci è stato vicino in questi mesi e a chi si è attivato concretamente per aiutarci va il nostro GRAZIE con la speranza che sempre più numerosi ci sosteniate nella nostra attività.

associazione mi mo al copy

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964