Parco Lambro: il verde a nordest di Milano

parco lambro milanoParco Lambro, che prende il nome dall'omonimo fiume che lo attraversa,  è uno dei parchi più grandi di Milano con quasi un milione di metri quadri di estensione.

È situato a nordest della città, nel Municipio 3, e confina con il territorio di Segrate. La sua caratteristica principale è l'omonimo fiume che lo attraversa e ne traccia l'andamento.

Il Parco si trova tra i quartieri Rottole, Cimiano e Feltre, confina con i comuni di Vimodrone e Segrate ed è attraversato dalla Tangenziale Est.. Fu realizzato nel 1936 su progetto dell’architetto Enrico Casiraghi con l'obiettivo di preservare il paesaggio naturale lombardo. Purtroppo parte degli alberi furono abbattuti durante l'emergenza della seconda guerra mondiale. Le cascine ricomprese nell'area del parco Lambro sono cinque: cascina San Gregorio Vecchio, cascina Mulino Torrette, cascina Cassinetta San Gregorio, Cascina Biblioteca e cascina Mulino San Gregorio.

parco lambro milanofreeNel Parco si trovano tre punti di ristoro, campi da calcio, campi gioco per bambini e la pista di skate-board, e la sede delle Guardie Ecologiche Volontarie.

Alcuni dati:

Data di realizzazione: 1936
Superficie: 930.000 mq 
Accessi: vie Passo Rolle, Crescenzago, Pusiano, Orbetello, Feltre, Turchia, Folli, Casoria.

Come raggiungere il Parco Lambro:

M2 Cimiano e Crescenzago, bus 55.
Il Parco Lambro è chiuso alla circolazione delle auto la domenica.
Parcheggio: Cimitero Lambrate

Leggi anche:

Parchi verdi a Milano

Fiume Lambro: origini, passato e futuro

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964