• EVENTI
  • Giornate FAI d'autunno 16 e 17 ottobre: weekend tra natura e cultura

Giornate FAI d'autunno 16 e 17 ottobre: weekend tra natura e cultura

  • Irene Lucia Micelli

Sabato 16 e domenica 17 ottobre tornano le Giornate FAI d’Autunno in tutta Italia: l'appuntamento con la cultura, la natura e le tante bellezze custodite nel nostro paese.

È un'importante occasione per immergersi nella cultura italiana e visitare luoghi solitamente inaccessibili o poco conosciuti delle nostre città: saranno visitabili più di 600 luoghi in 300 città italiane.giornate fai autunno 16 17 ottobre milano
"Le Giornate FAI rappresentano un’eccellente occasione di recupero e scoperta della nostra memoria storica, di luoghi che devono diventare sempre più patrimonio comune. Senza memoria non esistiamo: il valore della memoria è una ricchezza custodita nella nostra cultura, nella nostra identità nazionale e nel nostro meraviglioso patrimonio artistico", come ha dichiarato il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini.

Siamo alla decima edizione delle Giornate FAI che quest'anno saranno dedicate ad Angelo Maramai, direttore generale del FAI, recentemente scomparso.

Il FAI - Fondo Ambiente Italiano

Il FAI è una fondazione senza scopo di lucro, nata nel 1975 dall'idea di Elena Croce, figlia del filosofo Benedetto Croce, con l'intento di contribuire alla tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio d'arte, natura e paesaggio italiano. 

Vivere in un paese così ricco d'arte, cultura e natura come l'Italia costituisce una responsabilità, oltre che un privilegio: per questo il FAI organizza giornate dedicate ai nostri beni culturali e paesaggistici, in particolare offre la possibilità di scoprire luoghi meravigliosi che sono sconosciuti e inaccessibili ai più. Questo lavoro di valorizzazione e tutela ha bisogno di supporto, così è stata avviata la campagna “Ricordiamoci di salvare l’Italia”: una raccolta fondi nazionale che, come ogni anno, il FAI lancia nel mese di ottobre.

Il fine è proprio quello di partecipare attivamente e prendersi cura del nostro patrimonio artistico e naturale, attraverso l’iscrizione alla Fondazione e la partecipazione alle Giornate FAI d’Autunno.

Tra i luoghi aperti ci saranno palazzivillechiesecastelliaree archeologiche, esempi di archeologia industriale emusei. Non mancheranno itinerari nei borghi, percorsi naturalistici e visite a luoghi "verdi" come parchi,  giardini urbani, cortili e orti botanici di tutta Italia.

I luoghi da scoprire a Milano

Tra Milano e provincia i luoghi da scoprire sono più di 20: dalla Caserma di Santa Barbara a Palazzina Appiani, nel cuore dell'Arena Civica Gianni Brera, fino a Palazzo Cusani, nel cuore di Quartiere Brera.

E poi sarà possibile visitare il Campus della Bocconi, Villa Necchi Campiglio, la Scuola Militare Teuliè e Palazzo Edison, costruito su progetto dell'architetto Enrico Combi tra il 1891 e il 1892.

Per informazioni sui luoghi da visitare a Milano:

https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-autunno/i-luoghi-aperti/?search=milano

Ai visitatori è consigliata la prenotazione online e un contributo non obbligatorio di 3 euro a persona.

La donazione online consentirà, a chi lo volesse, di prenotare la propria visita, assicurandosi così l’ingresso nei luoghi aperti dal momento che, per rispettare la sicurezza di tutti, i posti saranno limitati.

Chi lo vorrà potrà anche iscriversi al FAI online oppure nelle diverse piazze d’Italia durante l’evento. Agli iscritti saranno dedicate aperture speciali (tutte le informazioni su www.giornatefai.it)

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964