Via Gluck a Milano

Via Gluck a Milano è diventata famosa perché al civico 14 il 6 gennaio del 1938 nasce e vive da ragazzo il famoso cantautore Adriano Celentano.via gluck milano

Via Gluck: ...... la dove c'era l'erba... ora c'è ....... una città........

Proprio la canzone di Adriano Celentano ci racconta com'era la periferia milanese negli anni cinquanta.celentano via gluck milanoC'erano tanti prati, tante aree libere dove i bimbi potevano giocare. Qualche anno dopo essersi trasferito in città con la famiglia torna a vedere la "sua" via Gluck trovandola completamente diversa, snaturata dai palazzi e dal cemento, senza più gli spazi dove giocava da bambino.

Ora invece, come si può ben vedere dalla mappa di Milano, il verde si è volatilizzato e si susseguono strade e palazzi. Che nostalgia deve provare chi, proprio come Celentano, da bambino è cresciuto in quella zona e si rivede ora, solo nei ricordi, passeggiate e giri in bicicletta in mezzo alla campagna milanese.

Oggi via Gluck è una strada a senso unico che fa parte della grande metropoli meneghina e che pian piano ha visto anche la dipartita della maggioranza di milanesi. Ora infatti qui vivono in massima parte extracomunitari arabi e cinesi.

La casa dove è nato e vissuto Adriano Celentano da bambino c'è ancora, la si può notare al numero civico 14. Siamo passati a vederla e una stretta al cuore ci ha attanagliati: è ora una palazzina degradata in stato di semiabbandono. Facciamo un appello al grande Adriano Celentano che come dice nella canzone, qui ha lasciato il suo cuore, perché la riacquisti e ne faccia un luogo bello per la nostra amata città.

Potrebbe interessarti anche:

Capodanno nelle antiche tradizioni e superstizioni milanesi

Dialetto milanese: origini, espressioni e tradizioni

Natal a Milan: ricordi di una volta

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964