fbpx
  • Home
  • Trasporti
  • Trasporti, da oltre un anno Regione Lombardia non ascolta i comitati: a quando il confronto?

Trasporti, da oltre un anno Regione Lombardia non ascolta i comitati: a quando il confronto?

Durante l’emergenza sanitaria e le rimodulazioni del servizio, i comitati dei pendolari e i rappresentanti dei viaggiatori hanno sempre monitorato l’andamento del servizio, con le relative problematiche di disservizio.

Nel corso di questo periodo hanno chiesto a Regione Lombardia di essere convocati a più riprese, ma purtroppo le loro richieste sono state inascoltate.

Con una recente nota stampa, i rappresentanti chiedono all’Assessore Terzi di effettuare al più presto la convocazione dei Tavoli, anche con modalità da remoto, in modo da condividere con gli stessi, la configurazione dei servizi che Regione Lombardia intende mettere in atto quando l’emergenza sanitaria volgerà al termine.

Riportiamo il comunicato integrale

RAPPRESENTANTI DEI VIAGGIATORI DELLA CONFERENZA DEL TPL DELLA LOMBARDIA

DA OLTRE UN ANNO NON SI TENGONO I TAVOLI TERRITORIALI

QUANDO REGIONE LOMBARDIA TORNERA’ AL CONFRONTO?

 

Siamo ormai a maggio inoltrato e ancora non si hanno notizie in merito all’intenzione di Regione Lombardia di convocare i Tavoli Territoriali sul Servizio Ferroviario Regionale Lombardo.

Ricordiamo che i Tavoli Territoriali, previsti dalla L.R. 6 e dal contratto di Servizio di Trenord, si dovrebbero tenere almeno due volte all’anno per illustrare il nuovo piano degli orari e, da sempre, costituiscono anche l’occasione per fare il punto sull’andamento del servizio.

Nonostante le gravi criticità determinate dall’emergenza sanitaria e le rimodulazioni dei servizi a questa connesse, l’esigenza di assicurare il distanziamento sociale ed il contrastante persistere delle criticità storiche nell’erogazione del servizio ferroviario, motivi già di per sé più che sufficienti per avviare un dialogo propositivo tra le parti, i Tavoli Territoriali non vengono riuniti dal novembre 2019.

Poiché siamo ormai ad un passo, grazie alle vaccinazioni, dalla piena ripresa di tutte le attività economiche, scolastiche e sociali, ci sembra quanto mai ancora più necessario riaprire il confronto sullo sviluppo dei Servizi Ferroviari Regionali quale elemento di accompagnamento della fase di uscita dalla Pandemia, al pari ed in sintonia con i nuovi Piani di Investimento in fase di avvio.

Invitiamo perciò l’assessore Claudia Maria Terzi ad effettuare al più presto la convocazione dei Tavoli, anche con modalità da remoto, in modo da condividere con i rappresentanti dei consumatori-utenti la configurazione dei servizi che Regione Lombardia intende mettere in atto quando l’emergenza sanitaria volgerà al termine.

I Rappresentanti di Viaggiatori alla Conferenza Regionale della Lombardia del Trasporto Pubblico Locale.

Franco Aggio

Giorgio Dahò

Stefano Lorenzi

Francesco Ninno

Sara Salmoiraghi

Milano, 15 maggio 2021

treni foto raffaele specchia

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964