• Home
  • CRONACA
  • Benzinai italiani minacciano una serrata: interviene il Governo

Benzinai italiani minacciano una serrata: interviene il Governo

pompa benzina pixabayL’emergenza Coronavirus non risparmia anche i benzinai che minacciano una serrata vista la contrazione del volume d’affari di circa l’85% e quindi l’impossibilità di assicurare la sostenibilità economica del servizio e il livello di sicurezza sanitaria.

Un blocco totale che metterebbe in ginocchio trasportatori e approvvigionamento delle merci essenziali.

A scongiurare la serrata è intervenuta la Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali che ha chiesto alle organizzazioni sindacali dei benzinai di revocare immediatamente l’astensione.

Anche il presidente del consiglio Giuseppe Conte è intervenuto assicurando l’approvvigionamento dei carburanti. Al lavoro anche i ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, e dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, che stanno mediando tra i concessionari e i benzinai. La serrata non è ancora scongiurata completamente, il fronte della protesta dei benzinai resta aperto e le prossime ore saranno decisive.

Leggi anche:

Coronavirus, come utilizzare correttamente le mascherine

Coronavirus, come e quando usare i guanti monouso

Il saturimetro: uno strumento di diagnosi importante

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964