• Home
  • BENESSERE
  • Il saturimetro: uno strumento di diagnosi importante

Il saturimetro: uno strumento di diagnosi importante

saturimetroIl saturimetro è uno strumento tecnologico che permette di misurare e tenere sotto controllo in modo automatico la saturazione di ossigeno nel sangue.

E' uno strumento assai piccolo che è consigliato avere nelle nostre case, si tratta di una specie di pinzetta che si applica al dito indice che controlla e monitora su un display le diverse funzioni, tra le quali anche la frequenza cardiaca.

E' un dispositivo davvero di semplice utilizzo e se in passato veniva utilizzato solo dai medici in ambito ospedaliero, ora è impiegato sia negli ospedali che in ambito domiciliare su tutti persone di qualsiasi età, bambini e neonati comprese.

Ogni medico di base ha nella propria borsa un saturimetro, si tratta  di un'apparecchietto digitale per nulla invasivo che in pochi giorni è diventato lo strumento sanitario più ambito del momento insieme a mascherine e disinfettanti per le mani in quanto molto utile in situazione di emergenza perché può tenere sotto controllo anche chi è stato colpito dal Coronavirus e non è così grave da essere ricoverato.

Com’è ormai noto, il CoVid-19 colpisce le vie aeree profonde e può provocare pericolose polmoniti atipiche. Uno dei consigli medici per chi è in isolamento a casa è proprio quello di monitorare l’eventuale difficoltà respiratoria che potrebbe essere preludio di un aggravamento e del successivo ricovero. Il saturimetro dunque è un ulteriore mezzo che può aiutare a monitorare lo stato di salute verificando l’ossigenazione nel sangue. Valori superiori a 95% indicano che i polmoni stanno lavorando bene, con valori inferiori c’è qualche problema di ventilazione e se la percentuale dovesse diminuire occorre chiamare subito i numeri di emergenza. 

Leggi anche:

O mia bela Madunina, simbolo di Milano

Coronavirus, 12 anni di carcere a chi fuori casa senza motivo

Autocertificazione spostamenti Coronavirus: come si compila

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964